Connect with us
Lele Spedicato Giuliano Sangiorgi

Musica

Negramaro, Giuliano Sangiorgi: “Lele? Mio padre lo ha riportato in vita”

Lele Spedicato Giuliano Sangiorgi

Negramaro, Giuliano Sangiorgi: “Lele? Mio padre lo ha riportato in vita”

L’emorragia cerebrale che ha colpito il chitarrista dei Negramaro, Lele Spedicato, aveva lasciato tutti a bocca aperta. Mesi e mesi di preoccupazioni per la famiglia, gli amici e i fan del gruppo pugliese. Ora Lele sta bene anche se non tornerà in tour con la band, al suo posto ci sarà il fratello. Giuliano Sangiorgi, frontman, ha rilasciato delle dichiarazioni, riportate poi dal settimanale Chi, spiegando come suo padre, scomparso da poco, abbia riportato l’amico in vita. A ricordare l’esperienza vissuta da Lele, una canzone che i Negramaro hanno composto e pubblicato proprio in ricordo del dramma dell’amico e collega. La canzone si intitola “Cosa c’è dall’altra parte“. Un titolo molto forte e che sta a rappresentare cosa ha vissuto, ed è proprio il caso di dirlo, Lele nel periodo del coma. Lui stesso lo ha raccontato non come un sogno ma qualcosa di reale e che interessava anche il padre di Giuliano. Così il cantante ha raccontato al Corriere della Sera: “Grazie papà per averci ascoltato. Per aver fatto tornare Lele in vita. Me lo ha raccontato proprio Lele, appena ha riaperto gli occhi in rianimazione“.

Lele Spedicato e l’esperienza del coma: cosa c’è dall’altra parte?

Un’esperienza davvero strana che Lele Spedicato si è trovato a vive nel periodo di coma a cui è stato costretto dopo l’emorragia cerebrale che lo ha colpito lo scorso settembre 2018. A raccontare cosa ha vissuto il suo amico Giuliano Sangiorgi: “Mio padre e quel calcio nel de….no sono gli ultimissimi istanti che ricorda (Lele, ndr.) di quel limbo spazio-temporale in cui è andato a cacciarsi fino all’attimo prima di svegliarsi. Papà non gli spiegato nulla. Gli ha detto solo di andare via da quel posto, chissà quale posto poi?!“. Poi ha continuato: “Lele mi ha assicurato che non è stato un sogno, ma un’esperienza reale, vissuta sulla sua pelle“.

Lele Spedicato non va in tour con i Negramaro ma stupisce alla prima tappa di Rimini

Una sorpresa incredibile quella che i fan dei Negramaro hanno vissuto durante la prima tappa del nuovo tour della band a Rimini. Inaspettatamente, il chitarrista Lele Spedicato si è palesato sul palco tra le lacrime degli amici e gli applausi del pubblico. Un momento davvero commovente e carico di speranza per un prossimo ritorno di Lele sui palchi di tutta Italia. Per ora infatti sarà sostituito dal fratello ma presto tornerà.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top