Connect with us
Amadeus insieme a Naomi Campbell

Televisione

Naomi Campbell a Sanremo 2021: perché Amadeus l’ha scelta

Naomi Campbell al fianco di Amadeus come co-conduttrice per la prima serata del Festival di Sanremo. Non mancheranno tanti racconti inediti della top model.

Nonostante tutte le comprensibili difficoltà collegate con la pandemia da Coronavirus, l’edizione 71 della più celebre kermesse musicale Italia, il Festival di Sanremo, sta prendendo forma. Tra le ultime novità che sono emerse nelle scorse ore, c’è anche quella relativa alla presenza di Naomi Campbell.

Come tanti altri eventi che si sono susseguiti in questi mesi, anche in questo caso i telespettatori dovranno aspettarsi uno spettacolo molto diverso da quello a cui erano abituati. La voglia di leggerezza, allegria e spensieratezza la fa comunque da padrona. E per assicurare tutto questo, Amadeus ha messo in campo un cast stellare.

Oltre all’amico di sempre Fiorello, il conduttore ha chiamato sul palco tra i tanti anche Elodie, Zlatan Ibrahimovic, Achille Lauro, Matilda De Angelis. Ma Amadeus sembra abbia voluto fortemente anche la ‘Venere nera’, Naomi Campbell; la bellissima top model, molto chiacchierata anche per le sue love story con Flavio Briatore e Matteo Marzotto.

A confermare la presenza della top model è stato proprio Amadeus nel corso di una recente intervista al quotidiano La Spampa. La Campbell sarà la donna che aprirà la 71esima edizione del Festival. Dopo aver visto un servizio televisivo su Naomi, il conduttore si è reso conto che la Campbell rappresenta molto altro oltre la moda.

Lei sarà la co-conduttrice della prima serata” – ha confermato Amadeus, per poi aggiungere che – “perché amo il racconto delle loro esperienze“. Quindi non ci sono più dubbi sul fatto che la ‘Venere nera‘ salirà sul palco nella serata inaugurale. La Campbell però non sarà l’unica donna invitata da Amadeus.

Il presentatore in quota Rai 1 ha infatti rivelato che ci saranno ben 10 donne al suo fianco nel corso della 71esima edizione della popolare kermesse musicale. Alcune di queste si vedranno solo per una serata, altre per tutta la settimana. E si rappresenteranno a loro piacimento.

Il pubblico televisivo avrà quest’anno la possibilità di conoscere quindi una Naomi inedita: l’amicizia con Nelson Mandela, le battaglie per i diritti civili contro il razzismo e tanto altro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top