Connect with us
nadia toffa madre compleanno giugno 2020

Le Iene

Nadia Toffa: Le Iene la ricordano con uno speciale, ecco quando

Ad un anno dalla prematura scomparsa dell’inviata Nadia Toffa, i colleghi de ‘Le Iene Show’ hanno deciso di renderle un ulteriore omaggio con uno speciale, che sarà trasmesso in prima serata su Italia 1 il 13 agosto, giorno della sua scomparsa. Sui profili social de Le Iene è apparso nelle ultime ore l’annuncio riguardante la puntata speciale dedicata interamente alla giornalista, ‘Le Iene per Nadia‘. “Ad un anno esatto di distanza i suoi compagni di viaggio la raccontano, la ricordano e la festeggiano“, si legge nel post. Un appuntamento imprescindibile, quindi, per chi voleva bene alla giornalista e chi l’ha sostenuta fino all’ultimo nella sua battaglia più dura, quella contro il cancro. Il cancro era comparso per la prima volte nel 2017, mentre l’inviata si trovava per lavoro a Trieste. Dopo i primi accertamenti la diagnosi: tumore cerebrale. Qualche mese dopo Nadia ritornò in video, momentaneamente guarita in seguito alle terapie del caso. Durante un controllo a cui si sottopose nei mesi successivi, l’amara scoperta della recidiva.

Gli insegnamenti di Nadia

Nonostante Nadia abbia sempre lottato strenuamente contro il suo male, era consapevole di avere poche speranze di vita. Al suo fianco c’è sempre stata mamma Margherita, che negli ultimi giorni ha ritirato al posto della figlia il premio Magna Grecia Awards. Riconoscimento dato alla Toffa per la costanza e la passione messa nella sua professione di inviata e giornalista. La Rebuffoni nel ritirare il premio ha commentato dicendo di essere sorpresa nel vedere quante persone volessero così tanto bene a Nadia. “Quando tocchi con mano un simile amore, vieni sommerso dalle emozioni” ha aggiunto mamma Margherita. A lenire in parte il dolore dei familiari sono i numerosi insegnamenti lasciati dall’inviata. Tra i tanti anche quello a non mollare mai e ad affrontare le difficoltà senza timore alcuno.

Nuovo libro postumo di Nadia Toffa

Oltre alle tante inchieste (tra cui quella sull’inquinamento ambientale a Taranto), sono rimasti anche i suoi scritti. A ‘Fiorire in inverno’ e ‘Non fate i bravi’ (uscito postumo) presto se ne aggiungerà un altro. Nadia ha lasciato molti testi scritti (450 pagine). Da questi inediti, Margherita Rebuffoni ha realizzato un nuovo volume, che presto uscirà in libreria. Tra i sogni della mamma di Nadia c’è anche quello di riuscire a pubblicare una canzone scritta dalla figlia, dal titolo ‘La donna altalena’. Un brano dedicato alla vita e all’amore, universale.

L’ultimo dono di Nadia

Negli ultimi mesi la famiglia Toffa ha ricevuto un dono bellissimo, cioè quello dell’arrivo di una nipotina. La sorella di Nadia ha avuto infatti avuto una bambina che stando alle parole di mamma Margherita, sembra avere lo stesso sorriso dell’inviata de Le Iene. La piccola è nata in pieno periodo Coronavirus, distraendo così tutta la famiglia da quei giorni tristi, vissuti drammaticamente specialmente nella città di Brescia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Le Iene

Post Popolari

Scelti per voi

To Top