Connect with us
Patrizia Mirigliani e Antonella Fragiello

News

Miss Italia, morta Antonella Fragiello a 37 anni: i funerali, il dolore del marito e le parole di Patrizia Mirigliani

L’ex Miss che partecipò al concorso di bellezza nel 2004 ricordata dal marito e dalla patron Patrizia Mirigliani

Gioiosa, altruista e bellissima: chi conosceva Antonella Fragiello la descriveva così. La donna è deceduta a soli 37 anni nei giorni scorsi a causa di un tumore alle ovaie. Domenica 23 gennaio, nella chiesa di San Tommaso a San Pietro a Patierno, quartiere della periferia nord di Napoli, si sono celebrati i funerali a cui hanno preso parte tantissimi residenti del quartiere partenopeo, oltre ad amici e parenti. La Fragiello aveva acquisito popolarità nel 2004, quando a 19 anni partecipò a Miss Italia. Gareggiò con il numero 54 e vinse il titolo “consolatorio” di Miss Benessere Orogel (il titolo di Miss Italia quell’anno andò a Cristina Chiabotto). Nelle scorse ore, Antonella è stata ricordata dalla patron del concorso di bellezza, Patrizia Mirigliani, e dal marito, che le ha riservato parole commuoventi durante le celebrazioni funerarie.

Patrizia Mirigliani ricorda Antonella Fragiello

“La patron Patrizia Mirigliani esprime il dolore del Concorso e di tutte le Miss per la prematura scomparsa di Antonella Fragiello, già finalista Miss Italia 2004, deceduta per un tumore all’età di 37 anni. “La tragedia che ha colpito questa nostra Miss mi tocca da vicino. Il male che l’ha stroncata è un male che ho conosciuto in prima persona ed esprimo con grande dolore il mio cordoglio alla famiglia””. Questo il messaggio di cordoglio di Patrizia Mirigliani diffuso sui suoi account social e su quelli ufficiali della kermesse di bellezza. Il cancro che ha stroncato Fragiello, brutto scherzo del destino, è il medesimo che si era portato via la madre dell’ex Miss, come ha rivelato il quotidiano campano Il Mattino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miss Italia (@missitalia)

Antonella Fragiello, la lettera commuovente scritta dal marito Carlo

Originaria di Casoria, Antonella (all’anagrafe Antonietta), dopo la partecipazione a Miss Italia aveva intrapreso la carriera di modella ed aveva prestato la sua immagine a diverse campagne pubblicitarie. Si era poi legata a Carlo, uomo che ha sposato e che ora è provato dal grave lutto. Nel corso dei funerali, il marito della Fragiello ha fatto leggere una lettera dedicata alla moglie scritta di suo pugno in cui ha rivelato che, nel giorno delle nozze, Antonella gli disse che aveva fatto un patto con Gesù per guarire. Non solo: ha anche confermato che le condizioni dell’ex Miss si sono aggravate repentinamente, senza dargli nemmeno la possibilità di “riempirla di baci” per l’ultima volta:

Il giorno del nostro matrimonio mi scrivesti una lettera. Facesti un patto con Gesù: volevi guarire, guarire per me, per noi tutti. Ma alla fine non ce l’hai fatta. Te ne sei andata così, dall’oggi al domani, senza darmi il tempo di stringerti ancora e riempirti di baci. La tua assenza fa male, amore, fa tanto male. La tua assenza fa rumore. Questa casa è vuota. Nulla intorno a me ha più sapore. Quante cose mi hai insegnato- e spesso senza neanche parlare. Ho imparato da te nella nostra quotidianità, dai gesti verso me e verso gli altri. Che donna sei stata. Una parola dolce per tutti, una spalla su cui piangere. Sei stata la moglie migliore che potessi mai desiderare, la figlia che ogni padre vorrebbe, la sorella e l’amica che tutti vorrebbero. Ho sempre pensato, amore mio, che non conoscerti fosse come perdersi qualcosa di importante e profondo nella vita. Hai sempre avuto un desiderio: morire con dignità. Così è stato. Te ne sei andata come tu volevi. Grazie di tutto amore mio. Grazie di aver scelto me come tuo compagno di vita su questa Terra. Per me è stato un onore averti accanto, poterti amare ed essere amato da te. Ti amo immensamente. Tuo per sempre, Carlo.

Il legame che avevano i due coniugi era viscerale e zeppo d’amore, come si evince anche dall’ultimo messaggio social scritto da Antonella il 15 gennaio scorso, prima che le sue condizioni subissero una rapido peggioramento, fino a condurla al decesso. “Sono lontana da te da qualche giorno – scriveva Fragiello rivolgendosi all’amato – e non c’è minuto della giornata in cui non penso a quanto io sia fortunata ad averti nella mia vita. Sei l’aria che respiro, il mio sorriso più bello, il mio sguardo più luminoso. Sei raro. Sei tu. Ti amo”.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top