Connect with us
Don Matteo insinna Milena miconi

Televisione

Milena Miconi attacca Don Matteo: “Laura trasformata in una st****a”

L’attrice non ha gradito la svolta che gli sceneggiatori hanno dato al suo personaggio nella popolare fiction Rai

Milena Miconi di nuovo contro Don Matteo. L’attrice, che è stata protagonista della fiction Rai nella quarta e quinta stagione, è stata tagliata fuori dal cast della nuova edizione. Gli autori hanno deciso di far ritornare Flavio Insinna, Flavio Anceschi, ma non sua moglie Laura Respighi, a cui prestava per l’appunto il volto la Miconi. Una scelta che non è proprio andata giù all’interprete, come ribadito in più di qualche intervista.

Dopo la messa in onda della prima puntata di Don Matteo 13 – che ha appassionato più di sei milioni di telespettatori – Milena Miconi è sbottata sui social network. Contrariamente a quanto si sussurrava nei mesi precedenti, gli sceneggiatori della serie tv non hanno fatto morire il personaggio di Laura ma hanno scelto di renderla una moglie fedifraga che abbandona la figlia quindicenne, Valentina.

Lo sfogo di Milena Miconi

Una svolta che a Milena Miconi non è proprio andata giù tanto da scrivere su Instagram:

“Moglie infedele e madre che abbandona la figlia. Ma chi ci crede che Laura abbia ripetutamente tradito il Capitano Anceschi, abbandonando una figlia di 15 anni? Che la gente possa credere nella redenzione è giusto, ma che si possa bere qualunque cosa perché tanto è finzione, no. Molto meglio farla morire la povera Laura piuttosto che disegnarla come il peggiore degli archetipi femminili”

Tanti follower si sono schierati dalla parte di Milena Miconi, tra cui la collega e amica Jane Alexander – la star di Elisa di Rivombrosa – che l’ha sostenuta con un cuoricino.

“Una scelta orrenda e senza rispetto”

In un’intervista a Fanpage Milena Miconi ha ammesso che inizialmente la scelta di far morire il suo personaggio le sembrava banale, considerati anche gli altri decessi in Don Matteo (Patrizia, solo per citarne uno tra i tanti). Dopo aver visionato la prima puntata, però, la Miconi è rimasta scioccata visto che un personaggio così amato come quello di Laura Respighi è stato praticamente snaturato.

Secondo l’attrice questa svolta improvvisa c’entra ben poco con Laura, dato che la Respighi è sempre stata molto inquadrata e perbene, con solidi principi. La Miconi non ha esitato a definire tutto ciò orrendo e poco rispettoso nei suoi confronti e non solo.

Milena ci ha inoltre tenuto a precisare che non sta di certo “rosicando”, come ha insinuato qualcuno, per non essere stata richiamata dalla produzione di Don Matteo come Flavio Insinna. La Miconi ha rimarcato che continua a lavorare senza problemi: in questo periodo, ad esempio, è impegnata a teatro.

“Certo, mi avrebbe fatto piacere tornare in una puntata, come gesto di affetto nei confronti di un progetto a cui ho partecipato con amore  e divertimento. Ma, per il resto, non mi interessa”, ha chiarito.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top