Connect with us
Michele Bravi Amici Speciali

Amici

Michele Bravi e Maria De Filippi, lacrime: “Non voglio parlarne ma…”

Michele Bravi Amici Speciali

Amici Speciali, l’emozione incontenibile di Michele Bravi dopo il periodo nero: ecco cos’è successo durante la semifinale

Michele Bravi è il primo finalista di Amici Speciali. Giordana e Alessio hanno deciso di permettere al cantante di andare avanti: non lo hanno fatto semplicemente perché credono che il programma serva più a lui che a loro, ma perché si emozionano ogni volta che canta, sono convinti che abbia un talento senza fine. Maria De Filippi, prima di nominarlo finalista, ha voluto parlare del suo percorso e di quel “mostro” che lo ha divorato nell’ultimo anno… senza distruggerlo! Perché la musica lo ha salvato, perché la De Filippi gli ha permesso di ritornare a cantare in una trasmissione televisiva così famosa.

Maria De Filippi, la confessione sull’incontro con Michele Bravi

Il cantante de La vita breve dei coriandoli ha spiegato che è ritornato a vivere grazie alla sua passione più grande: “Esiste un modo per ritornare alla realtà: era la musica la soluzione a quel silenzio”. Maria De Filippi ha spiegato come è avvenuto il loro incontro dopo il periodo buio: “Ci siamo sentiti su Whatsapp, mi hai scritto in punta di piedi e mi ha fatto capire: ‘Se mi tendi la mano, sono contento’. Poi ci siamo incontrati, abbiamo parlato di questo silenzio che è durato tanto, della tua paura delle telecamere, del confronto col pubblico, della paura di cantare le canzoni. Questo mostro del silenzio lo hai affrontato”. Il pubblico questa sera è stato presente e si è commosso per la performance di Michele Bravi.

Michele Bravi: “Non voglio parlarne… ma tu sei la prima persona che…”

Il cantante ha detto: “Non voglio parlarne e preferisco cantare. Se io penso a me l’anno scorso, in questo preciso giorno, c’era solo il silenzio. Tu sei stata la prima persona che mi ha chiesto di cantare quando tutti mi dicevano ‘come stai?’. I miei colleghi mi hanno aiutato tanto a tornare qua sopra”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top