Connect with us
lucia annunziata ucraina

News

Mezz’ora in più, sostituto per Lucia Annunziata: i nomi sul tavolo

Iniziano a spuntare i nomi dei possibili sostituti di Lucia Annunziata al timone di “Mezz’ora in più”: ecco chi sono

A poche ore dall’annuncio delle dimissioni di Lucia Annunziata dalla Rai, si rincorrono già le voci circa un possibile sostituto della giornalista al timone del suo programma “Mezz’ora in più”, in onda su Rai 3. Non accenna quindi a placarsi la bufera che sta investendo la Rai: dopo l’addio di Fabio Fazio e Luciana Littizzetto ecco un’altra colonna portante della televisione pubblica dare forfait per la prossima stagione televisiva. La Annunziata avrebbe comunicato le sue dimissioni ai vertici Rai con una lettera scritta di suo pugno e nella quale affermava di non avere nulla in comune con l’attuale governo Meloni. Motivo per cui ha deciso di rinunciare al suo posto in casa Rai. Ma chi sarà a sostituirla?

I nomi dei possibili sostituti

A quanto pare Lucia Annunziata non si trasferirà in nessun’altra televisione. I programmi della giornalista infatti sarebbero completamente diversi: il suo desiderio è quello di continuare il suo lavoro da giornalista sulla carta stampata, esattamente come sta facendo adesso in qualità di editorialista del quotidiano diretto da Massimo Giannini.

Secondo un’indiscrezione riportata da TvBlog la conduzione del programma di Lucia Annunziata potrebbe andare a Monica Maggioni, ex direttrice del Tg1. Se l’indiscrezione fosse confermata sarebbe una grande possibilità per la Maggioni, che si inserirebbe nel contesto prestigioso della domenica pomeriggio di Rai 3. Altre ipotesi vedono il nome di Nicola Porro che pare non abbia ancora deciso se rimanere in Mediaset oppure spostarsi sulla televisione pubblica. Infine tra i nomi dei papabili sostituti ci sarebbero anche quelli di Luisella Costamagna e Serena Bortone. Quest’ultima infatti lascerà la guida del primo pomeriggio di Rai1 molto probabilmente a Roberta Capua oppure a Rossella Brescia, anche se è ancora tutto da decidere.

Il commento di Fiorello all’addio di Lucia Annunziata

Questa mattina Fiorello, durante la puntata di VivaRai2, ha voluto dire la sua sulle dimissioni della giornalista. Il discorso ha avuto come punto focale un ragionamento sulla metodica scelta dai conduttori per protestare contro l’attuale governo in carica. Secondo Fiorello infatti il modo giusto per esprimere il dissenso non sarebbe quello di abbandonare e dimettersi, come stanno facendo molti dipendenti Rai. Se si vuole esprimere disaccordo, secondo il comico il metodo giusto per farlo è rimanere e sforzarsi a combattere un sistema che non si riconosce come il proprio. E infine, aggiungendo un pizzico di ironia ha affermato: “Gli italiani sono disperati da quando se n’è andata Lucia Annunziata. Pensano che gli italiani sono interessati da ‘ste cose: no! Non siamo il centro del mondo! Non siamo niente! Siamo solo dei saltimbanchi! Alla gente non gliene frega niente! Se non condividi niente di questo governo, tu dovevi rimanere. Se te ne vai, te ne vai. Resta con noi e combatti dall’interno.”

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top