Connect with us

Calcio

Melissa Satta bloccata in Turchia: Boateng ha fatto il test per il Covid-19

melissa satta bloccata in turchia per coronavirusMelissa Satta a Istanbul, bloccata in Turchia per il Coronavirus: Boateng costretto a fare il tampone

Quarantena all’estero per Melissa Satta. Proprio mentre in Italia scoppiava l’emergenza Coronavirus, l’ex Velina di Striscia la notizia si trovava a Istanbul, dove il marito Kevin Prince Boateng si è trasferito dallo scorso gennaio per giocare nel Beşiktaş. Tutti i voli da e per l’Italia sono stati cancellati e così la soubrette sarda è stata costretta a restare in Turchia, accanto al calciatore e al figlio Maddox, che oggi ha cinque anni e mezzo. Quella che doveva essere una breve vacanza all’estero, una trasferta per rivedere lo sportivo, è diventata all’improvviso qualcos’altro. La Satta ha parlato della sua situazione a La vita in diretta, confidando che Kevin Prince è stato costretto a fare il test per il Covid-19 dopo che Fatih Terim, attuale allenatore del Galatasaray, è risultato positivo al virus.

Melissa Satta racconta la sua quarantena a La vita in diretta

“Mio marito questa mattina ha fatto il test per il Coronavirus dopo che è trapelata la notizia dell’allenatore del Galatasaray. Siamo in attesa dei risultati“, ha ammesso Melissa Satta a Lorella Cuccarini. “Sulla faccenda qui se n’è parlato davvero poco, forse è stata sottovalutata. Si pensava che il problema fosse italiano invece è arrivato ovunque, pure qui”, ha aggiunto la modella, costretta a vivere questo periodo lontano dai famigliari e dagli amici più cari. “La mia vita è a Milano, qui non è facile. A mio figlio ho spiegato la situazione. È bene che anche i piccoli sappiano la verità”, ha puntualizzato la Satta.

Nei giorni scorsi Melissa Satta ha zittito gli haters su Instagram

Prima del collegamento con La vita in diretta Melissa Satta aveva parlato della sua vicenda su Instagram. Replicando agli haters che l’avevano accusata di aver abbandonato l’Italia in un momento di emergenza. “Leggo commenti del tipo: ‘Facile fare una valigia e scappare dall’Italia in Turchia’. Cari signori io non sono scappata dall’Italia. Io ho fatto una valigia che doveva essere di una settimana, ho preso mio figlio e siamo venuti a trovare mio marito e il papà di mio figlio qui a Instanbul dove lui lavora. Sarei dovuta tornare in Italia dopo 7 giorni, purtroppo la situazione si è aggravata e i voli sono stati sospesi”, ha precisato.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Calcio

Post Popolari

Scelti per voi

To Top