Connect with us

News

Matilde Brandi soffriva di attacchi di panico: ora li cura con shopping e preghiera

Matilde-BrandiLa showgirl Matilde Brandi soffriva di attacchi di panico

La romana ballerina e showgirl, Matilde Brandi svela al settimanale Dipiù che ha sofferto di attacchi di panico. Ora però è tutto finito, grazie anche alla partecipazione a Tale e Quale Show. Vive adesso un felice periodo accanto alla sua famiglia e alle sue gemelline Aurora e Sofia. Matilde racconta al giornale che il primo attacco è arrivato quando una sera, da sola in macchina stava tornando a casa dei genitori. “Un percorso che avevo sempre fatto, che conosco e che conoscevo a memoria” dice Matilde che si è sentita “Inspiegabilmente intrappolata, senza una via di uscita”. “Sono stati momenti terribili, avevo perso il controllo di me stessa e sono scoppiata a piangere”, afferma la Brandi. Poi la lucidità e la tranquillità è arrivata solo dopo aver chiamato una sua cara amica che l’ha fatta calmare. Il secondo attacco è arrivato sempre di sera tornando da una serata di lavoro, era in machina, in una galleria. “Ero in pieno attacco di panico: sono stati minuti infiniti, nei quali mi sembrava di non farcela” racconta Matilde.

Matilde Brandi ha gestito da sola gli attacchi di panico

“So che una delle soluzioni più adeguate sarebbe stata quella di rivolgersi a uno psicoterapeuta” ammette Matilde Brandi, che dice:“Ho prefeito fronteggiare questi problemi da sola”. Confessa di aver affrontato tutto sempre di petto e anche questa volta ha capito che poteva farcela da sé.  “Mi era apparso chiaro che quegli attacchi di panico erano sintomo di un periodo di grande stress, di ansia” dice Matilde che ha trovato in se stessa la calma e la forza psicologica per superarli. Ha ricostuito un contatto sereno con la realtà e si è rifugiata nel più grande alleato delle donne: lo shopping! Ha ben 500 paia di scarpe che cura e colleziona in una stanza. Comprare scarpe:“Mi ha aiutato a divagrarmi, a non fossilizzarmi”, dichiara Matilde.

Tra shopping e preghiera

Un altro aiuto in cui adesso Matilde Brandi si rifugia è la preghiera. “Rivolgo una preghiera alla Vergine Maria. Mi dà conforto” afferma Matilde. Appena può si reca al santuario del Divino Amore, a Roma, per immergersi nella pace e nel silenzio.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top