Connect with us
Massimiliano Gallo si è sposato

News

Massimiliano Gallo si è sposato senza invitati e non lo ha detto a nessuno: chi è la moglie Shalana Santana

L’attore napoletano di Vincenzo Malinconico- avvocato d’insuccesso ha sposato in gran segreto la compagna Shalana Santana

L’attore Massimiliano Gallo (54 anni), che abbiamo da poco visto nella brillante fiction Vincenzo Malinconico- Avvocato d’inscuccesso? su Raiuno, tramite il suo profilo Instagram ha annunciato di aver sposato in gran segreto la compagna Shalana Santana (39 anni):

Volevamo scomparire per un attimo…Volevamo viverci questo momento in maniera completamente privata… E lo abbiamo fatto solo con i nostri figli. Adesso, “abboffateci” di auguri…”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @massimilianogallo_

Dunque Gallo e Santana, oltre ad aver festeggiato il matrimonio civile in gran segreto, non hanno nemmeno invitato nessuno, eccezion fatta per gli affetti più stretti.

La modella e attrice brasiliana, classe 1983,  ha un figlio da una precedente relazione. Anche Gallo è già stato sposato e da quella relazione è nata Giulia, che oggi ha 20 anni. Parlando della sua ex Anna, l’attore aveva detto a Fanpage che i rapporti tra loro erano buoni soprattutto perché avevano una figlia insieme e che c’era rispetto: “Abbiamo passato la vita insieme. L’affetto è rimasto, quello ci sarà sempre“.

La carriera di Massimiliano Gallo tra cinema, tv e teatro

Per quanto riguarda la sua carriera, Massimiliano Gallo ha iniziato a recitare da bambino ma a farlo conoscere al grande pubblico è stato il ruolo nel film per il cinema di Vincenzo Salemme: “No Problem” nel 2008. Da allora ha recitato in molti altri film di successo tra i quali: Mine Vaganti, Il Sindaco di Rione Sanità, Pinocchio, 7 ore per farti innamorare.

Ha partecipato anche a delle serie televisive come: I bastardi di Pizzofalcone, The Young Pope, Una grande famiglia e Imma Tataranni – Sostituto procuratore. Nel 2021 Paolo Sorrentino lo ha direttonel film Leone d’Argento a Venezia È stata la mano di Dio. Alessandro Gassmann, invece, in Il silenzio grande, trasposizione cinematografica dell’omonimo spettacolo teatrale.

L’attore è nato in una famiglia di artisti, suo padre Nunzio Gallo vinse Canzonissima nel 1956 con la celeberrima Mamma. Sua madre Bianca Maria Varriale era un’attrice che lasciò la carriera per seguire la famiglia. Cresciuto tra musica e palcoscenico, Gallo ha imparato dal padre un profondo senso di disciplina verso una professione considerata sacra. Al genitori dedicò il suo successo in una puntata di Ballando con le Stelle,

Il suo primo amore fu il teatro dove debuttò a soli  5 anni e al quale ancora oggi, nonostante il successo cinematografico e televisivo, si dedica.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top