Connect with us

Amici

Maria De Filippi su Amici e lacrime Jacopo: la conduttrice senza filtri

maria de filippiMaria De Filippi svela tutto: il Serale di Amici rischiava di saltare

A pochi giorni dalla finale di Amici 2020, Maria De Filippi ha rilasciato una lunga intervista al Corriere.it con cui ha spiegato come sono cambiati i suoi programmi a seguito delle misure di contenimento del Coronavirus. Ha spiegato – e i fan di Amici lo volevano sapere da tempo – come mai abbia pianto per l’eliminazione di Jacopo Ottonello e perché litiga spesso (“anche dietro le quinte”, ha confessato) con la Maestra Alessandra Celentano, che quest’anno ha preso sempre le parti del ballerino Javier.

Serale di Amici, la De Filippi combattuta: “Una parte di me diceva di non voler andare in onda…”

Maria De Filippi ha spiegato che il Serale di Amici ha rischiato seriamente di saltare per via del Coronavirus (mentre C’è posta per te potrebbe cambiare drasticamente): “Una parte di me diceva di non voler andare in onda – ha detto durante l’intervista al Corriere.it. È stato molto faticoso: passi il tempo a parlare d’altro, aspetti il bollettino della protezione civile, sei circondata da cameraman con le mascherine, i ballerini tengono le distanze e non si toccano; e poi all’improvviso ti ritrovi a giudicare canzoni e quadri di danza”.

Le lacrime di Maria De Filippi per Jacopo: perché ha pianto?

E se non fosse andato in onda il Serale non avremmo mai assistito alla polemica che ha trovolto Javier, l’ex fidanzata e Talisa e nemmeno alle sue lacrime di commozione per Jacopo: “La storia di Jacopo mi ha emozionato, lui è l’ultimo dei romantici, era scisso: ci teneva tanto a proseguire, ma soffriva la distanza con la sua fidanzata. Questa atmosfera rarefatta mi ha reso sicuramente più sensibile: il pubblico ti condiziona, ti aiuta a trattenere le emozioni, mentre nel silenzio riesci a lasciarti andare alle emozioni”.

Pier Silvio Berlusconi ha “salvato” il Serale di Amici 19

Per fortuna Pier Silvio Berlusconi è riuscito a convincerla a continuare: […] Non dico che l’ho vissuto con un senso di estraneità, ma sicuramente è stato qualcosa di profondamente diverso. Alla fine però d’accordo con Pier Silvio Berlusconi mi sono convinta che andare avanti era la scelta giusta: mi ha spiegato che per Mediaset era importante avere un’alternativa all’informazione, che c’era bisogno anche in tv di quella normalità che ci è venuta improvvisamente a mancare”. E poi l’immancabile commento alla Celentano: “Penso che a volte Alessandra sia troppo ‘egoriferita’, non guarda la situazione nel dire le cose: le voglio bene, ma questo aspetto non mi piace”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top