Connect with us
alessia marcuzzi, ilary blasi e nadia toffa

Televisione

Marcuzzi: il gesto della Blasi che non dimentica e il retroscena sulla Toffa

La nota conduttrice si svela in una nuova intervista, dove ripercorre gli anni trascorsi a Le Iene e, in particolare, ricorda il momento in cui ha dovuto fare il discorso per Nadia a nome del programma

Alessia Marcuzzi si lascia intervista da Tv Sorrisi e Canzoni e svela dei dettagli inediti della sua carriera, in particolare de Le Iene. Da 20 anni fa parte di questa grande famiglia e non può di certo dimenticare quando nel 2001 Davide Parenti la scelse come conduttrice, al posto di Simona Ventura. Lasciò poi il suo posto nel 2006, quando la chiamarono a condurre il Grande Fratello e per lei fu molto importante diventare la protagonista della prima serata di Canale 5. Nel 2018 è tornata, in un mondo che sotto un certo aspetto è cambiato negli anni: un tempo c’era “la leggerezza nel dire qualunque cosa” mentre ora è necessario prestare molta attenzione alle parole che si utilizzano sotto i riflettori. Alessia è consapevole del fatto che determinate cose potrebbero ferire.

Non può non parlare, appunto, degli ‘scambi’ avvenuti con Ilary Blasi, che per anni è stata al timone de Le Iene. La Marcuzzi fa notare di essersi scambiata spesso le trasmissioni con la collega, probabilmente perché hanno “corde simili”. Quando poi Alessia è tornata a condurre il programma di Italia 1, la Blasi le fece un videomessaggio, con il quale si dichiarava felice per il suo ritorno “a casa”. La Marcuzzi ammette di aver apprezzato il gesto di Ilary: “È stata carina, era una cosa bella”.

Sempre nel corso di questa intervista, Alessia ricorda Nadia Toffa. Ammette che la vedeva poco, in quanto lei viveva e Roma e l’ex inviata a Milano. Si erano scambiate i numeri di telefono e ogni giorno la Toffa le inviava “foto di fiori, vignette, frasi divertenti”. A questo punto, Alessia entra nel dettaglio: “Non sapevo che fosse arrivata al limite”. Poi Davide Parenti scelse proprio lei per fare il discorso a Nadia a nome di tutti coloro che fanno parte della trasmissione di Italia 1. Ora la Marcuzzi ci tiene a ringraziare l’autore televisivo per averle dato questa opportunità. Ovviamente non può non precisare che fu per lei “una cosa molto dolorosa”.

Non sapeva da dove iniziare e aveva, chiaramente, paura di dire qualcosa di sbagliato. “La notte sognavo che ero nei boschi a fare fotografie, mi accadevano cose strane”, confessa oggi Alessia. Prima di fare il discorso, cominciò a piangere dietro le quinte, per poi arrivare in studio e non ricordare più nulla: “Le cose che ho detto sono uscite da sole, mi ha accompagnato lei, Nadia”. Questa per la Marcuzzi è stata una delle cose più difficili di tutta la sua carriera televisiva.

Proprio in queste ultime ore la conduttrice è stata protagonista sui social per una polemica nata su Carlotta Dell’Isola. Dopo aver commentato con felicità la proposta di matrimonio che Nello Sorrentino ha fatto all’ormai ex gieffina, Alessia si è dovuta difendere da un’accusa abbastanza forte.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top