Connect with us
marco carta fidanzato

News

Marco Carta news, la telefonata di Barbara d’Urso: “Piangeva”, il racconto

marco carta fidanzato

News Marco Carta: Barbara d’Urso interviene a Pomeriggio Cinque

Le vicende di cronaca che hanno coinvolto Marco Carta recentemente hanno fatto scalpore non solo tra i suoi fan ma anche tra coloro che pur non seguendo il cantante ne avevano un’ottima opinione. Come sapete, l’ex vincitore di Amici di Maria De Filippi si è professato innocentissimo, sebbene la situazione sia stata tutt’altro che chiarita poiché dovrà comunque presentarsi a settembre dinanzi al giudice per ribadire la sua versione dei fatti. Oggi a intervenire sulla vicenda è stata Barbara d’Urso a Pomeriggio Cinque raccontando che ha chiamato Marco subito dopo aver appreso dell’accaduto e di averlo sentito molto scosso.

La chiamata di Barbara a Marco Carta: il racconto della conduttrice

“Ieri – queste le parole di Barbara al pubblico –, appena uscita la notizia, d’istinto ho scritto subito un messaggio a Marco e gli ho detto ‘Che succede?’. Lui mi ha chiamato dopo un minuto, piangeva… Mi ha detto ‘Guarda Barbara, sono rientrato a casa in questo secondo, mi è successa questa cosa assurda… Io ti giuro non c’entro niente’. Ho detto ‘Va beh, Marco, adesso calmati’. Poi nel frattempo è uscita questa testimonianza… Insomma – ha poi concluso la conduttrice – io per come ho sentito Marco l’altro giorno penso che non c’entri niente. Poi cercheremo di capire nei prossimi giorni gli sviluppi di questa storia che ha dell’incredibile”. Barbara non ha detto altro, senz’altro per rispetto a coloro che stanno lavorando sulla vicenda, ma sicuramente tornerà sulla notizia, visto che si è trattato di un fatto di cronaca che ha fatto parecchio parlare i telespettatori.

La reazione di Marco Carta alle accuse

Marco da parte sua continua a professarsi innocente e si è detto felice di aver riposto tutta la sua fiducia nelle decisioni della magistratura che – come ormai saprete – non ne ha convalidato l’arresto. Il fatto – per chi non ne fosse ancora a conoscenza – riguarda il furto di 6 magliette dal valore di 1200 euro alla Rinascente di Milano, e sarà ricostruito nel dettaglio, una volta concluso il processo. Non appena ne sapremo di più vi aggiorneremo.

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top