Connect with us
marco-carta

News

Marco Carta arresto non convalidato, parla il cantante: “Non sono stato io”

marco-cartaMarco Carta news: il giudice non ha convalidato l’arresto per furto

Dopo che le forze dell’ordine lo hanno fermato ieri sera, fuori da La Rinascente di Milano, il giudice non ha convalidato l’arresto di Marco Carta. Il motivo è presto detto: il vincitore di Amici è del tutto estraneo alla vicenda. Si è trattato dunque di un grande equivoco, che ha portato il giovane a vivere qualche ora da incubo. “È stata chiarita la totale estraneità di Marco Carta. Il giudice non ha convalidato l’arresto e non ha applicato nessuna misura cautelare”, ha spiegato l’avvocato dell’artista al termine dell’udienza in tribunale a Milano. “Il fatto è attribuibile ad altri soggetti, lui è totalmente estraneo, è stato acclarato dal giudice. Marco è una bravissima persona”, ha aggiunto il legale.

Le prime parole di Marco Carta sulla vicenda

Dopo l’udienza ha detto la sua sulla vicenda pure Marco Carta. Non sono stato io a rubare, per fortuna è andato tutto bene, sono felice di poterlo dire. Le magliette non ce le ho io, l’hanno visto tutti. Ora sono un po’ scosso. Chi li ha rubate? Non mi va di dirlo”, ha detto l’interprete sardo dopo che è stata accertata la sua estraneità alla faccenda. Carta dovrà comunque chiarire ulteriormente la sua posizione perché resta rinviato a giudizio per concorso in furto aggravato e il processo si terrà a metà settembre.

Convalidato l’arresto per la donna di 53 anni

Se Marco Carta è stato assolto, diversa è la posizione della donna di 53 anni con la quale è stato beccato fuori dal noto negozio milanese. L’arresto della signora è stato infatti convalidato: il cacciavite per togliere l’antitaccheggio e le sei magliette rubate (per un valore complessivo di 1.200 euro) erano infatti nella borsa della donna.

Il post su Instagram di Marco Carta

View this post on Instagram

Un vecchio proverbio diceva "male non fare, paura non avere". Ho continuato a ripetermelo in attesa di vedere il magistrato e ho fatto bene a ripetermelo e ad aver fiducia nella magistratura che ha riconosciuto la mia totale estraneità ai fatti. Sono molto scosso in questo momento e spero e mi auguro con tutto il cuore che la stampa e il web diano alla notizia della mia estraneità al reato di furto aggravato la stessa rilevanza che hanno dato all'arresto. In questi casi quando sai di essere ingiustamente accusato pensi alla tua famiglia e alle persone a te care che leggono notizie e si allarmano e soffrono inutilmente. Vi prego di restituire a loro la serenità che meritano. Sono una persona onesta e certamente non rubo. Grazie ancora e spero mi aiutiate per me e per loro a fare chiarezza.

A post shared by Marco Carta (@marcocartaoff) on

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top