Connect with us

News

Manuel Bortuzzo: ‘Rinascere’ diventa un film e sbarca al cinema

manuel bortuzzo libro filmManuel Bortuzzo: ‘Rinascere’ diventa un film e sbarca al cinema. Il progetto e la trama

Altra soddisfazione per Manuel Bortuzzo. Il suo libro ‘Rinascere’ sarà trasposto in chiave cinematografica. Il film sarà prodotto dalla Movieheart di Massimiliano La Pegna e racconterà la vita del giovane nuotatore che è rimasto paralizzato dopo una sparatoria in cui è stato accidentalmente coinvolto nei pressi di un pub. Lungo la storia si tornerà sulle tappe salienti dell’esistenza dello sportivo che è passato dalla sofferenza, dal dolore, dall’ingiustizia e dalla rabbia per la sventura capitatagli, fino alla voglia di riemergere dalla disperazione per rinascere e costruirsi una nuova vita. Nonostante tutto e tutti.

Bortuzzo e la voglia di non arrendersi

Il titolo del libro già racchiude il senso dell’intera opera, nonché del futuro film. Così Bortuzzo in un’ospitata alla Vita in Diretta: “Rinascere era la parola che poteva racchiudere quello che sarebbe successo: dal semplice risvegliarsi dal coma, al semplice poter tornare a camminare. Ogni cosa che facevo era una rinascita.” E ancora: “Il significato che gli do più spesso è questo: per me rinascere è continuare a stare bene tutti i giorni, ogni volta che trovo un motivo per stare bene”.

Il progetto di Raoul Bova

C’è un altro progetto cinematografico che riguarda Bortuzzo. Quello che ha in mente Raoul Bova. Il divo italiano sta infatti pensando a un film sulla storia di Manuel e altre figure. Nella fattispecie, il compagno di Rocio Munoz Morales vuole narrare la passione per il nuoto portando sullo schermo le vite di quattro grandi campioni. E tra questi ci sarebbe anche la vicenda del giovane che a 19 anni è rimasto ferito e paralizzato per una sparatoria di cui è stato vittima e di cui non c’entrava nulla. Era la notte tra il 2 e il 3 febbraio 2019 quando, a causa di uno scambio di persona, avvenne la tragedia. Del progetto di Bova finora si sa poco. L’attore e regista ha preferito far trapelare poche informazioni.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top