Connect with us
luisa ranieri lolita lobosco lino banfi

News

Luisa Ranieri, polemica per l’accento di Lolita Lobosco: Lino Banfi non ci sta

L’attrice napoletana travolta dalle critiche per la sua ultima fiction su Rai Uno

Lolita Lobosco è un grande successo su Rai Uno. Oltre sette milioni di telespettatori seguono con interesse e passione la nuova fiction tratta dai libri di Gabriella Genisi. Qualcuno, però, ha avuto da ridire sull’interpretazione di Luisa Ranieri e sul suo accento barese.

La polemica è divampata su Facebook e a crearla sono stati soprattutto alcuni spettatori della Puglia che non si sono sentiti rappresentati dalla Ranieri. Quest’ultima, va ricordato, è napoletana ma vive da tempo a Roma. Secondo molti Luisa avrebbe accentuato troppo l’accento barese, finendo per fare una caricatura del Lino Banfi anni ’80.

Sulla faccenda è intervenuto proprio Lino Banfi, che ha difeso Luisa Ranieri sulle pagine del settimanale Grand Hotel:

“Adoro Luisa Ranieri, se oggi dovessi fare un film scegliere lei perché è un’attrice bella e bravissima. Sì, forse nella fiction avrà esasperato un po’ l’accento barese, non dimentichiamoci che è napoletana e vive a Roma, ma la sua Lolita Lobosco resta una pugliese doc. Perciò non diciamo stupidate”

Il famoso attore, 84 anni, ha aggiunto a proposito della polemica che coinvolge Luisa Ranieri:

“Credo che questa polemica nasca semplicemente perché Luisa Ranieri si è sforzata di parlare in pugliese, e siccome non lo è, è anche normale che la sua parlata non sia proprio perfetta. Ma questa polemica mi pare eccessiva: come se avessimo a che fare con una lingua accademica! Io, quando ho cominciato, esasperavo un po’ l’accento e mi dissero addirittura che rovinavo l’idioma barese”

Luisa Ranieri e la sua Lolita Lobosco è stata difesa a spada tratta pure da Antonio Decaro, il sindaco di Bari. Il primo cittadino si è detto fiero di come è stata rappresentata la sua città su Rai Uno. Sulla questione non si è ancora espressa la Ranieri, che per il momento preferisce godersi il successo ottenuto.

Lolita Lobosco: si farà la seconda stagione?

Lolita Lobosco ha appassionato fin da subito il pubblico, conquistando oltre sette milioni di telespettatori. Numeri importanti, assolutamente da non sottovalutare. L’ennesimo successo per Luisa Ranieri, che è sempre più amata grazie al suo talento, la sua passione e la sua naturale bellezza.

Considerati questi numeri sembra chiaro che Lolita Lobosco avrà una seconda stagione. Per ora, però, la Rai non ha ancora confermato i nuovi, probabili, episodi. Di sicuro il materiale c’è visto i diversi libri scritti da Gabriella Genisi.

Piccola curiosità: la scrittrice si è ispirata al commissario Montalbano per creare la sua Lolita Lobosco. Una storia che ha subito conquistato Luca Zingaretti, che ha deciso di produrre la fiction che vede protagonista la moglie Luisa Ranieri.

I due attori sono sposati dal 2012 e hanno due figlie: Emma e Bianca. Luca e Luisa si sono conosciuti sul set di una fiction Rai: Cefalonia.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top