Connect with us
Aurora Ramazzotti conduce LoveMi

Televisione

LoveMi, Aurora Ramazzotti: l’esordio è da dimenticare, gaffe e scuse

La figlia di Michelle Hunziker incappa subito in uno scivolone nell’aprire il concerto LoveMi: esordio con gaffe

Pronti, via ed è subito gaffe: dannata emozione! Aurora Ramazzotti, al timone assieme a Elenoire Casalegno del concerto LoveMi trasmesso da Italia Uno, non ha quasi fatto in tempo a mettere piede sul palco che si è resa protagonista di uno scivolone. Nulla di grave, peccato veniale. Fatto sta che l’esordio, come si suol dire in questi casi, è stato da dimenticare. Ma che cosa è accaduto? Dopo i saluti di rito iniziali, ecco il momento in cui le due conduttrici si sono ritrovate a dover lanciare il primo artista della serata. La Casalegno ha apparecchiato il lancio, Aurora avrebbe dovuto chiuderlo in scioltezza. E invece si è lasciata tradire da un lapsus e al posto di annunciare l’artista che si sarebbe dovuto esibire da lì a poco, vale a dire Rosa Chemical, ne ha annunciato un altro, ossia Rose Villain. Senza dubbio l’assonanza dei due nomi ha stimolato la gaffe, ma tant’è!

LoveMi, Aurora Ramazzotti ‘buca’ la presentazione del primo cantante

Elenoire, come da copione, ha lanciato un paio di indizi su Rosa Chemical con la Ramazzotti che ha poi preso le redini della conduzione per lanciare il rapper. Qualcosa però è andato storto. “Avete capito, siete già carichi, è con noi Rose Villain”, ha urlato la figlia di Michelle Hunziker ed Eros Ramazzotti che si è subito resa conto di aver bucato la presentazione. “Nooo, Rosa Chemical, scusatemi, sono emozionata”, si è affrettata a dire, con un sorriso imbarazzato. In suo aiuto è arrivata la collega Casalegno: “Aurora, ci sta, è la diretta”. Gaffe servita e concerto iniziato!

LoveMi, lo scopo del concertone milanese voluto da Fedez

LoveMi, che unisce la parola “Love” e la sillaba “Mi”, cioè le iniziali di Milano, è un concerto organizzato in piazza Duomo a cui hanno preso parte svariati artisti musicali della scena italiana.

L’evento, totalmente gratuito, è stato pensato e voluto dal rapper Fedez che ha lanciato una raccolta fondi attraverso il numero 45595 a favore della Fondazione Tog-Together To Go. Trattasi di una onlus specializzata nella riabilitazione dei bambini affetti da patologie neurologiche complesse, in particolare paralisi cerebrali infantili e sindromi genetiche con ritardo mentale.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top