Connect with us
Barbara d'Urso a Live non è la d'Urso 22 novembre

Televisione

Live-Non è la d’Urso, caso Genovese: parolacce in diretta, la reazione di Barbara

Nel talk della rete ammiraglia Mediaset, durante il dibattito sul caso di Alberto Genovese, sono volati paroloni in studio. La conduttrice campana riporta l’ordine

Dibattito rovente a Live – Non è la d’Urso. Non poteva essere altrimenti visto che in studio è stato trattato lo spinoso caso di Alberto Genovese, l’ex Ad di Facile.it (da anni l’imprenditore non ha alcun ruolo nell’azienda). L’uomo attualmente è in carcere, accusato di stupro e altri gravi capi di imputazione per via delle vicende svoltesi a ‘Terrazza sentimento’ (dimora milanese dello stesso Genovese) lo scorso ottobre.

A un certo punto, il giornalista Carmelo Abbate, chiamato in trasmissione per commentare il caso del re delle start up, è esploso in un durissimo “quest’uomo è un pezzo di m…”. Parole forti, soprattutto per una diretta su Canale Cinque in prima serata. Barbara d’Urso è immediatamente corsa ai ripari, intervenendo per dissociarsi non dal concetto (nessuno nel programma ha giustificato le azioni di Genovese, tanto meno la conduttrice campana) ma dalle modalità di espressione parecchio colorite del saggista: “Non mi piacciono queste parole, basta”. “Io ho letto l’ordinanza, per questo infierisco, mi prendo la responsabilità”, ha controbattuto Abbate. La d’Urso ha ripetuto di moderare i toni, venendo ascoltata. Dopodiché sono giunte le esternazioni di Alba Parietti che ha conosciuto Genovese in passato per delle amicizie comuni.

Live – Non è la d’Urso: le parole di Alba Parietti su Alberto Genovese

Alba ha dichiarato di aver conosciuto Genovese in quanto la sua ex fidanzata ha vissuto una love story lunga circa un anno e mezzo proprio con l’imprenditore. “Lei è la figlia di una mia amica storica”, ha raccontato la Parietti che ha quindi reso noto il contesto in cui venne a contatto con il re delle start up. Si videro a Courmayeur. “Ci siamo incontrati a pranzo – narra la showgirl –, c’era questa grande corte di amici… Vidi una persona (Genovose,ndr) che mi faceva vedere un film visto troppe volte nella mia vita. Tanti amici e…”

Il ‘film’ a cui viene fatto riferimento è presto spiegato dalla stessa Alba che ha dichiarato di aver avuto l’impressione che Genovese fosse “troppo generoso”. Vale a dire che vide un uomo piuttosto incline a pagare conti a tutti. Da qui, sempre secondo la Parietti, uno stuolo di persone che gli giravano attorno per amicizia vera o presunta. La conduttrice piemontese, a scanso di equivoci, ha sottolineato più volte che al di là degli episodi narrati, condanna totalmente le azioni dell’uomo d’affari legate a ‘Terrazza sentimento’.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top