Connect with us
Luciano Ligabue ed elisa nuovo singolo "Volente o Nolente"

Musica

Ligabue e Elisa, Volente o Nolente: testo, curiosità e origine del brano

Dopo quindici anni, oggi esce su tutte le piattaforme e in rotazione radiofonica il nuovo duetto tra il rocker e la Toffoli. Sarà singolo dell’album “7” e occasione per poter risentire le voci dei due insieme, dopo il l’apprezzato “Gli ostacoli del cuore”

ElisaLigabue al settimo cielo per il brano “Volente o Nolente” in uscita oggi 20 novembre. La canzone precede il prossimo album della rockstar, “7”, e farà parte della raccolta “77+7” che celebra i trent’anni di carriera del Liga. I due avevano già lavorato insieme in “Gli ostacoli del cuore” ed “Eppure sentire”.

Ti ho ringraziato quando è arrivato il primo regalo, ti ho ringraziato per il secondo e mi sono sentita molto fortunata. Adesso è arrivato il terzo e ormai mi dico che si tratta di magia”. Queste le parole che ha usato Elisa per omaggiare l’amico e collega.

Il duetto ha una storia del tutto particolare. A raccontarla è proprio Ligabue attraverso una clip pubblicata sul suo profilo Instagram. “Volente o Nolente” è il primo duetto tra lui ed Elisa inserito in un suo album. Il brano è nato in un pomeriggio speciale di ben 15 anni fa, come ha raccontato lo stesso rocker. Luciano ha spiegato di aver chiamato Elisa quel giorno e di avergli fatto registrare due tracce proprio perché le sentiva adatte alla sua voce.

Una era “Gli ostacoli del cuore”, l’altra era l’odierna “Volente o Nolente”. Alla fine, la scelta è ricaduta sulla prima ma il cantante non ha mai escluso del tutto la pubblicazione anche della seconda traccia, che gli stava così a cuore. Il rocker, infatti, ha svelato nel video che “Gli ostacoli del cuore” era stata preparata solo in via precauzionale, nel caso in cui ad Elisa non fosse piaciuto il brano in uscita oggi.

“Nella sua traccia vocale registrata quel giorno ci sono delle cose che mi piacciono tantissimo e ho fatto i salti mortali per poterla tenere”, ha raccontato Ligabue.

 

Anche Elisa si è espressa sulla nascita del brano. La voce presente in “Volente o Nolente”, ha raccontato la Toffoli, è proprio la sua registrata quindici anni fa. Ciò ha reso tuto più “struggente” e commovente. Riguardo a quel lontano pomeriggio, la cantante ha affermato sul suo profilo Instagram di ricordare la melodia come “delicata” ma allo stesso tempo “potentissima”. E ha aggiunto:

“Adesso esce e sento tutta la distanza, tutti gli anni, tutte le note e la vita in mezzo. Hai voluto tenere la mia voce che avevamo registrato insieme quel giorno, e questa scelta rende tutto più potente e più struggente.”

Elisa descrive musica e parole del nuovo brano come una canzone proveniente da un altro mondo e si dichiara grata e fortunata per averle potuto prestare la sua voce. Per la Toffoli il destino del singolo in uscita è già scritto come molte altre canzoni simili a quest’ultima.

Per quanto riguarda il significato della canzone, è lo stesso Ligabue stamattina a parlarne. “Volente o Nolente” è il dialogo tra due persone che si scambiano i loro desideri più puri e si raccontano ciò che la propria anima serba nel profondo. Un messaggio profondo di positività e buon auspicio per le cose belle.

È lo stesso Ligabue ad augurare che la canzone possa aiutare a rendere più leggero ciò che in questo periodo così particolare non è: “Spero che in questi mesi così incerti vi sappia tenere compagnia”.

 

Ligabue, Il testo di “Volente o Nolente”

Dipendesse da me
il telefono suonerebbe
solamente notizie belle
e bella compagnia
Dipendesse da me
non saresti là fuori in giro
ma sapresti che cosa fare
e lo saprei anch’io
Volente o nolente
risponderò presente
volente o nolente
non lasci indietro niente
Dipendesse da me
capiremmo un po’ tutti tutto
ci sarebbe comunque campo
in questa galleria
dipendesse da me
qui sarebbe Natale sempre
e le luci non vengono spente
se non lo dico io
Volente o nolente
risponderò presente
volente o nolente
rimani in testa sempre
Volente o nolente
non lasci indietro niente
Dipendesse da me
non saresti da qualche parte
che non fosse la stessa parte
dove sono anch’io
Volente o nolente
risponderò presente
volente o nolente
c’è un orizzonte sempre
Volente o nolente
non lasci indietro niente

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top