Connect with us

Gossip

Laura Torrisi, il dolore per la morte di Teodosio Losito non passa: il post

laura torrisi ricorda teodosio lositoLaura Torrisi ricorda sui social lo sceneggiatore Teodosio Losito, scomparso poco più di un anno fa all’età di 53 anni. Fu il genio dietro le fiction più seguite di casa Mediaset

Sono molti gli attori che devono ringraziare lo sceneggiatroe milanese per aver lanciato la loro carriera. Alcuni esempi sono Gabriel Garko, Manuela Arcuri, Francesco Testi, Laura Torrisi, e tanti altri. Teodosio Losito è stata la mente creativa dietro a fiction come L’Onore e il Rispetto, Il Peccato e la Vergogna, Il bello delle donne, Pupetta, Il sangue e la rosa; questi sono solo alcuni titoli dei numerosi successi ottenuti dallo sceneggiatore. Scomparso lo scorso 8 gennaio 2019, una dei suoi pupilli, Laura Torrisi, ha voluto ricordarlo con una dedica speciale sul suo profilo Instagram.

L’attrice siciliana commemora Losito: “Spero abbia trovato la pace che meritava”

“Un anno senza di te”. Inizia così il post che la Torrisi ha voluto dedicare a Teodosio. Tramite un video che raggruppa tutti i ruoli dell’attrice nelle fiction Mediaset, la siciliana ha inserito una didascalia davvero commovente. “In questi giorni ti ho pensato tanto. Molti di questi ruoli non sarebbero esistiti senza la tua penna e la tua arte Teo. Grazie. Resterai sempre nel mio cuore con tutte le tue parti più belle, fragili e vere”. Poi la risposta ad un commento di un fan: “Sceneggiatore, sognatore, anima sensibile e tormentata. Spero abbia trovato la pace che meritava”. 

Prima della sua scomparsa, Losito voleva diventare produttore cinematografico

Dopo aver ottenuto grandissimi risultati in termini di share, i numeri stavano iniziando a calare. In un intervista per Panorama, dichiarò di aver sempre meno budget per i suoi lavori. “Io sono la stessa penna di allora, uso la stessa tecnica per costruire: poi si produce con il materiale umano che si ha a disposizione e i soldi per le produzioni sono sempre meno”. Infine, un sogno mai realizzato: “Lo sceneggiatore che è in me si è stancato della minestra. Nel mio futuro preferisco immaginarmi produttore cinematografico”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top