Connect with us

News

Laura Pausini in lacrime a Buon compleanno Pippo

laura pausini in lacrime a buon compleanno pippoLaura Pausini si commuove alla festa di compleanno di Pippo Baudo

Momento di commozione per Laura Pausini. La cantante italiana più famosa all’estero si è commossa mentre omaggiava in diretta tv il suo pigmalione, il conduttore Pippo Baudo. L’artista ha partecipato allo speciale evento Rai Buon compleanno Pippo per ringraziare il presentatore che ha lanciato la sua carriera negli anni Novanta. A differenza di altri ospiti, però, la Pausini, a causa di precedenti impegni musicali legati al suo tour insieme a Biagio Antonacci, non ha potuto essere presente fisicamente accanto a Baudo ma si è dovuta accontentare di un collegamento. Questo non ha impedito a Laura di fare un caloroso ringraziamento a Super Pippo, ricordando il successo del Festival di Sanremo 1993, dove ha trionfato con l’ormai celebre canzone La solitudine. E tra un aneddoto e una confidenza l’interprete di Solarolo non è riuscita a trattenere le lacrime.

Laura Pausini: al successo grazie a Pippo Baudo

Proprio mentre stava ricordando la sua prima vittoria, quella sul palco dell’Ariston, Laura Pausini si è fermata all’improvviso, visibilmente commossa. La cantante ha sempre rammentato con tenerezza l’inizio della sua lunga carriera e non ha potuto fare a meno di ringraziare – ancora una volta – Pippo Baudo. L’emozione di Laura è stata accolta con un grande applauso dal pubblico in studio ma pure da Baudo, felice di aver scoperto e portato al successo una persona così talentuosa come la Pausini.

Laura Pausini conquista anche i social network

La commozione di Laura Pausini ha conquistato i social network: su Twitter si sono sprecati i commenti entusiastici nei confronti della 45enne. “L’umiltà di Laura Pausini è indescrivibile, nonostante la sua fama mondiale si emoziona ancora ripensando alle origini, questo è essere Artista”, ha sottolineato qualcuno.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top