Connect with us
attrice vittoria puccini fiction la fuggitiva

Televisione

La fuggitiva, nuova fiction con Vittoria Puccini: trama e quando va in onda

In primavera arriva su Rai Uno una nuova serie tv piena di azione e thriller

La fuggitiva è il titolo della nuova fiction Rai con Vittoria Puccini. Quattro puntate cariche di mistero e suspance che appassioneranno sicuramente il pubblico italiano. La nuova serie partirà ufficialmente su Rai Uno lunedì 12 aprile e andrà avanti fino all’inizio di maggio. La Puccini, che torna in tv dopo Il Processo su Canale 5, è affiancata da Pina Turco, Eugenio Mastrandrea, Sergio Romano, Ivan Franek, Maurizio Marchetti, Giorgia Salar. La regia è stata invece curata da Carlo Carlei.

La fuggitiva racconta la storia di Arianna, a cui presta il volto Vittoria Puccini. La vita della donna viene sconvolta quando suo marito Fabrizio, assessore all’urbanistica di un piccolo comune dell’hinterland torinese, viene ucciso. Prove in apparenza schiaccianti trovate vicino al luogo del delitto portano la polizia a incriminare Arianna. Allo stesso tempo una donna si presenta in commissariato, affermando di essere stata l’amante di Fabrizio.

Il movente è dunque la gelosia? Quello che nessuno si aspetta è che, pochi istanti prima dell’arresto, Arianna riesca a fuggire e a far perdere le proprie tracce. Come è possibile che una madre di famiglia, apparentemente irreprensibile e innocua, sia stata capace non solo di macchiarsi di un tale crimine, ma anche di sparire e seminare la polizia? Le risposte si celano nel misterioso e tragico passato di Arianna.

Trent’anni prima la famiglia di Arianna è stata sterminata durante una rapina in villa finita male e di lei si sono perse le tracce per molto tempo. È ricomparsa dieci anni dopo, con un gruppo di profughi scampati alla guerra in Bosnia. In più è stata adottata dal migliore amico e socio di suo padre, l’avvocato e ora Senatore Feola. Cosa ne è stato di Arianna in quei dieci anni di buio?

È la domanda che si fa Marcello, giornalista di cronaca locale, determinato per vocazione professionale a cercare sempre e comunque la verità. Perché – scrive Marcello in un suo articolo – Arianna Comani è stata incriminata con così tanta fretta dagli inquirenti?

Il tono dubbioso del suo articolo, così diverso da tutti gli altri, è il motivo per cui la fuggitiva si presenta un giorno alla porta di casa sua: lei è innocente ed è vittima di un complotto. E lui deve aiutarla. Per i nostri è l’inizio di un’avventura al cardiopalma: da un lato la fuga dalla polizia, dall’altro l’indagine per scoprire chi ha davvero ucciso Fabrizio.

La fuggitiva è un originale e appassionante action-thriller al femminile che, con i toni del noir, racconta un’eroina in fuga, che lotta contro i suoi nemici con inaspettata destrezza e sapienza da guerriera.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

To Top