Connect with us
khaby-lame

News

Khaby Lame riceverà la cittadinanza italiana, è ufficiale: l’annuncio

Il tiktoker più seguito al mondo sta ufficialmente per diventare un cittadino del nostro paese: ecco le parole su Twitter di Carlo Sibilla

Una manciata di ore fa Khaby Lame, il giovanissimo influencer di origine senegalese, ha coronato uno dei suoi più grandi sogni. Dopo poco più di un anno e mezzo dall’apertura del suo profilo su TikTok l’influencer è infatti riuscito a superare la collega americana Charli d’Amelio, raggiungendo 142,5 milioni di follower e diventando così il tiktoker più seguito al mondo.

Un risultato straordinario per l’ex operaio che appena un paio di anni fa era stato licenziato dalla fabbrica dove lavorava. Chi se lo sarebbe aspettato? Un percorso dalle stalle alle stelle, con un seguito che farebbe invidia persino a Chiara Ferragni.

Eppure, nonostante il successo ottenuto con i suoi divertenti video su TikTok e quel gesto delle mani diventato così iconico, a Khaby Lame mancava ancora qualcosa di molto importante. La giovane webstar è, in fin dei conti, italiano al 100%, visto e considerato che è arrivato nel nostro paese dal Senegal quando aveva appena un anno. Nonostante ciò, ad oggi ancora non era riuscito ad ottenere la tanto ambita cittadinanza italiana.

Di questa “vittoria a metà” Khaby Lame ha parlato nelle scorse ore, in un’intervista rilasciata a Repubblica. Sulle pagine del quotidiano, Khaby aveva raccontato di “sentirsi ancora uno straniero senza cittadinanza”. Proprio di recente, a causa di problemi con il visto, il titkoker non era per esempio riuscito a partecipare ad un’importante conferenza di creator che si è svolta negli Stati Uniti.

Questo “tarlo” della cittadinanza per Khaby Lame, in realtà, è destinato a sparire molto presto. Pochissime ore fa, infatti, è arrivata la notizia che lui stesso e tutti i suoi fan attendevano da tempo.

Lo Stato Italiano concederà la cittadinanza a Khaby Lame: è ufficiale

A confermare l’arrivo di un passaporto e di documenti italiani per il giovane influencer è stato il sottosegretario al Ministero dell’Interno, Carlo Sibilla. Con un tweet pubblicato quest’oggi, proprio alla luce delle ultime dichiarazioni del tiktoker, Sibilla ha annunciato che la risoluzione del problema sta per arrivare.

Nei prossimi giorni, infatti, le istituzioni locali contatteranno Khaby Lame per la notifica e il relativo giuramento. Un bel traguardo per Khaby Lame, che a questo punto non avrà più nulla di cui lamentarsi.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top