Connect with us

News

Kasia Smutniak contro la legge che vieta l’aborto in Polonia

L’attrice si è espressa, tramite un post su instagram, contro la sentenza della Corte Costituzionale che ha reso illegale l’aborto in Polonia.

Proseguono le proteste in Polonia in difesa del diritto all’aborto. Da giorni ormai il paese è attraversato da numerose contestazioni contro la sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato l’aborto illegale, anche in caso di malformazione del feto. È sicuramente un argomento che risveglia la coscienza di tutte le donne che lottano tutt’oggi per difendere i diritti acquisiti con molta sofferenza nel corso della storia.

Fra le molte personalità del modo dello spettacolo che si  sono schierate contro la decisione del governo polacco vi è Kasia Smutniak. L’attrice di origini polacche, conserva un fortissimo legame con il suo Paese anche se afferma oggi di non riconoscerlo più e di non capire come sia possibile che uno Stato civile possa fare tutti “questi passi indietro”.

Si è sfogata duramente sul suo profilo Instagram pubblicando delle foto che rappresentano la sua personale protesta, corredate da un messaggio indirizzato direttamente a Jarosławie Kaczyński, primo ministro del governo del suo stato di appartenenza.

“Sig. Jarosławie Kaczyński, Lei ha attraversato molte volte i confini negli ultimi anni. Come donna polacca che ha trascorso la maggior parte della sua vita all’estero, l’ho guardata da lontano. Con tristezza e orrore, ho visto come le decisioni del suo governo hanno lentamente cambiato la mia immagine della Polonia. Ciò per cui i miei genitori hanno combattuto è stato spogliato e calpestato oggi. I miei figli saranno responsabili di questi giganteschi passi indietro. Come madre, donna e cittadina di questo paese, dico BASTA!”

Parole molto forti quelle usate dalla Smutniak che si vanno ad aggiungere a quelle già espresse da altri personaggi famosi che hanno espresso sostegno e solidarietà alle donne polacche che in questa ultima settimana sono scese in piazza da Cracovia a Varsavia in difesa dei loro diritti.

In difesa del diritto di aborto si è schierata anche la Presidente della commissione europea Ursula von der Leyen, dichiarando che in Europa sui diritti delle donne non si arretra.

Kasia Smutniak e il ricordo di Pietro Taricone

L’attrice polacca ha alle spalle una carriera invidiabile sia nel cinema sia nel mondo della moda come indossatrice. Ma il vero successo è arrivato proprio negli anni in cui il suo destino si legò a quello di Pietro Taricone, ex concorrente della prima edizione del Grande Fratello. I due si conobbero sul set di “Radio west” e non si lasciarono più, fino alla morte del giovane Taricone per un tragico incidente in paracadute. Oggi Kasia è felicemente sposata con il produttore Domenico Procacci dal quale ha avuto un altro figlio, il piccolo Leone, nato nel 2014.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top