Connect with us

Gossip

Justin Bieber e l’uso di droga: la confessione che spiazza tutti

Justin Bieber, irruzione nella camera di hotelJustin Bieber sconvolge nell’ultima puntata di “Season”: l’uso delle droghe e i continui arresti. L’episodio svela anche i problemi di salute del canadese dopo la scoperta della malattia di Lyme

Retroscena inediti sulla vita di Justin Bieber nell’ultimo episodio della docuserie Season. I primi episodi hanno avuto come tema principale il suo ritorno alla musica e il suo rapporto con sua moglie, Hailey. Il quinto appuntamento con il documentario, disponibile su Youtube, intitolato “The Dark Season”, ha svelato dettagli ancora sconosciuti al pubblico in merito allo stato di salute del cantante e il massiccio consumo di droga agli inizi della sua carriera. Justin ha raccontato di aver iniziato con le droghe leggere intorno ai 12/13 anni per poi dover lottare per dipendenze molto più serie. Solo l’anno scorso, Bieber si è sottoposto ad alcuni test medici, durante i quali ha scoperto di essere affetto dalla malattia di Lyme. Un “sollievo” per il cantante che dichiara di sentirsi meglio per aver scoperto ciò che lo faceva stare male. Infine una promessa a se stesso e ai fan: il canadese ha affermato di voler impegnarsi per recuperare il benessere fisico per poter continuare a produrre la sua musica.

L’attore parla della sua dipendenza: “È stata solo una via di fuga, ero giovane, come tutti quelli del settore che sperimentano”

L’ultima puntata di Season ha letteralmente sconvolto i fan dell’artista. L’episodio si apre nella sua città natale di Stratford, in Ontario, facendo ritorno nell’appartamento in cui ha vissuto da bambino. “Era lì, che ho fumato erba per la prima volta quando avevo solo 12 o 13 anni. E mentre alla fine ho smesso di diventare “dipendente” da essa, ho poi lottato per dipendenze molto più serie”. L’episodio presenta interviste con sua moglie Hailey e con il manager Scooter Braun, che ha ricordato i “tempi turbolenti” e il “periodo oscuro” che il cantante ha affrontato come una giovane superstar ed era spesso nei tabloid per i suoi arresti e comportamenti sbagliati. Alla fine, il cantautore decise di diventare sobrio quando si rese conto di quanto fosse grave la sua situazione. “Ho deciso di smettere perché … stavo morendo, la mia sicurezza veniva nella stanza di notte per controllare il mio polso. La gente non sa quanto sia diventata grave. Era assolutamente spaventoso.”

La scoperta della Lyme: “Sono in un processo di recupero”

Nel 2019, Justin ha affrontato alcuni test medici grazie ai quali ha scoperto di essere affetto dalla malattia di Lyme, un’infezione causata da batteri trasportati dalle zecche. Una notizia difficile, ha ricordato Bieber, però sollevato perché scoprì il motivo per cui si sentiva così male.Ho abusato del mio corpo in passato e ora sono solo nel processo di recupero, mi impegno a migliorare perché so che in definitiva essere migliore, mi aiuterà ad essere il miglior marito, il miglior padre, il migliore amico che possa essere. E per tutti i fan che vogliono godersi la musica che faccio. Non posso farlo se non sono in salute e non sono in salute da molto tempo. “

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top