Connect with us

Televisione

Jonathan svela segreto a Detto Fatto: “Non è mio vero nome, non dovevo nascere”

Jonathan Kashanian religione

La verità sul nome di Jonathan svelata a Detto Fatto

Jonathan Kashanian si è ritagliato uno spazio, durante la sua rubrica “Superclassifica”, per parlare di un aneddoto importante a Bianca Guaccero e a tutti i telespettatori che lo seguono sempre con interesse; uno riguardante il suo vero nome e la sua storia, legato a quando ancora viveva a Ramat Gan, una cittadina del Gush Dan, in Israele. Lo stilista ha confessato che in verità Jonathan non è il suo vero nome. Come si chiama, allora? Yehonatan e, dietro a questo nome di battesimo, si nasconde una storia particolare, che ama raccontare.

Cosa significa il vero nome di Jonathan? La storia raccontata a Bianca Guaccero

A Detto Fatto, Jonathan ha svelato la verità sul suo passato: “Il mio vero nome non è Jonathan, ma Yehonatan, che significa ‘YHWN ha dato’, cioè concesso da Dio. Questo perché mia madre aveva una spirale e quindi non poteva avere figli. Non dovevo nascere. Durante il battesimo, quando il rabbino mi ha sollevato e ha chiesto quale dovesse essere il mio nome, mio padre ha urlato ‘Yehonatan’!”. Jonathan ha origini ebraiche, ha vissuto per tre anni a Ramat Gan, ma poi la famiglia ha deciso di trasferirsi a Milano: i suoi genitori sono iraniani mentre i suoi nonni uzbeki.

Detto Fatto, puntata di oggi fra confessioni e… scivolate!

Una diretta del programma di Rai 2 in cui Jonathan ha fatto questa grande confessione così come la Guaccero, che ha spiegato di aver collaborato con un autore di canzoni non proprio sconosciuto… Ma questa è stata anche la puntata della scivolata di Bianca Guaccero mentre tentava di fare una spaccata!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top