Connect with us
Jeremias Rodriguez, moto rubata

News

Jeremias Rodriguez, rubata la moto: quanto vale e il giallo sul furto

Al giovane argentino è stata rubata la moto da cross custodita al South Milano di Ottobiano (Pavia): così hanno agito i ladri

La famiglia Rodriguez colpita di nuovo da un furto messo a segno da dei malviventi. La scorsa settimana dei ladri avevano fatto irruzione nel garage di Cecilia e del suo compagno Ignazio Moser, rubando dei pezzi di volante dell’auto di quest’ultimo. Pochi giorni fa, più precisamente nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 giugno, è invece stata rubata la moto da cross di Jeremias, il fratello minore di Belen e ‘Cechu’. Il furto riguarda una Honda 250cc, il cui prezzo dell’ultimo modello è di circa 10mila euro.

I malviventi hanno messo a segno il colpo presso il deposito del circuito South Milano di Ottobiano (Pavia), una delle piste più note del Nord Italia. Qui era custodita la moto di cui si sono perse le tracce. La Honda rossa e nera col numero 88 bianco – scelto non a caso bensì a rappresentare l’anno di nascita dell’ex concorrente del GF Vip e de L’Isola dei Famosi – è infatti stata fatta sparire mentre si trovava nel garage del circuito.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jeremias Rodriguez (@jeremiasgr)

Il giallo sul furto: Jeremias è stato preso di mira?

Sull’accaduto si è anche innescato un piccolo giallo. Dalle ricostruzioni emerse fino ad ora è trapelato che i ladri, al momento ignoti, hanno tagliato la recinzione perimetrale e messo fuori uso il sistema di videosorveglianza interna del circuito così da poter agire indisturbati.

Oltre alla moto, hanno portato via anche una tanica di benzina di 10 litri. Gli inquirenti si stanno domandando se il furto sia stato messo a segno in modo mirato, cioè sapendo che quella era la moto di Jeremias, oppure se il fatto che la sottrazione abbia coinvolto un personaggio famoso sia stata una semplice casualità.

Quel che si sa con certezza, invece, è che la denuncia della moto scomparsa è stata fatta dai proprietari del South Milano di Ottobiano lungo la mattinata di sabato 25 giugno. I titolari della pista si sono rivolti alla stazione dei carabinieri di San Giorgio di Lomellina, che hanno aperto un’indagine sull’episodio. La refurtiva, ossia la Honda 250cc di Rodriguez, non è ancora stata ritrovata.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top