Connect with us

Amici

Javier Rojas, accuse inaudite ad Amici: “Coreografi senza p…e”, lo sfogo

javier rojas amici 2020Amici di Maria De Filippi, Javier contro la scuola: il ballerino ne ha una per tutti nel programma

Finalmente abbiamo scoperto cosa ha detto Javier sulla scuola di Amici. Le parole del ballerino sono state mandate in onda nel daytime di Canale 5 di oggi e riguardano il momento in cui la redazione ha rimproverato i ragazzi per il loro comportamento. Javier faceva parte di quei pochi che hanno ricevuto un richiamo speciale e anche una punizione per ritardi e altri comportamenti scorretti nella scuola. Il ballerino della Celentano ha prima dimostrato poco rispetto sedendosi mentre altri suoi colleghi erano in piedi, come richiesto dalla redazione in quel momento, ma subito dopo è esploso e ha iniziato a dire cattiverie su cattiverie contro la scuola di Amici di Maria De Filippi. Probabilmente la produzione ha scelto di mandare in onda integralmente il suo sfogo, affinché il pubblico possa avere le idee chiare sul pensiero di Javier.

Javier ad Amici incontenibile: lo sfogo contro la redazione

Alla redazione e alla Pettinelli, Javier ha detto: “Io non ho mai avuto questi problemi in vita mia prima di stare qui. Io vengo qui per lavorare e mostrare il mio talento. E devo cadere… Devo abbassarmi a questo livello? No, non se ne parla. Così non mi piace. E allora me ne vado. Torno alla mia compagnia a ballare e basta, come facevo prima. Mi dispiace ma è così”. La Pettinelli gli ha quindi domandato se anche nella compagnia arriva in ritardo e manca di rispetto lasciando tutto in disordine. Lui ha risposto di no, di essere in realtà molto professionale e che non gli è mai successa una cosa simile nella vita. Seppure non si senta mancato di rispetto da nessuno nella scuola, pare che per una serie di ragioni ritiene giusto non ricambiare con lo stesso rispetto.

Amici, Javier si rifiuta di parlare con Maria De Filippi

Tornato nei camerini, Javier ha iniziato a togliere la divisa di Amici e ha proseguito il suo sfogo: “No no non posso continuare a fare questa m…a. Uno rischia la propria carriera per venire qui a fare questa m…a. Per poi venire da me a parlarmi in quel modo, no. Perché? Ma che c…o sto a fare qui, me ne vado. Avevo una carriera fuori da qui e l’ho lasciata per entrare qui. Sono venuto con tutte le buone intenzioni”. Non sono mancate parolacce per tutto il tempo, ha anche detto “Ma siete matti?”, riferendosi alla redazione e al modo in cui è stato rimproverato. Javier non ne ha voluto sapere neanche di parlare con Maria De Filippi, che intanto lo aveva richiesto. Nyv ha provato a calmarlo e a farlo ragionare, ma non c’è stato verso.

Amici 19, Javier sbotta: “Questa è una scuoletta, i ballerini non hanno carriera”

Javier ha continuato a inveire contro Amici: “Questa è una scuoletta, non è una scuola. Avevo una compagnia, per cinque anni sono stato in una scuola seria. Ho lasciato la mia carriera professionale in cui ho fatto tante cose. E mi fanno questo… a me? Con la mia compagnia facevamo un lavoro professionale. Era la mia carriera. Questa non è una carriera”. E poi ancora: “Dimmi. C’è stato forse un ballerino che è uscito da Amici e ha una carriera professionale? No, Amici non è una carriera. Qualcuno è diventato una star? No”. Peccato per lui che invece si possano fare molti esempi di ballerini che hanno avuto un grande successo dopo Amici, se dovessimo fare tre nomi a caso ci verrebbero in mente Elena D’Amario, Stefano De Martino e Lorella Boccia. Ma anche Giulia Pauselli, per esempio. E potremmo continuare a lungo.

Javier contro Amici, le parole del ballerino: “Non sto ballando cose di grandi coreografi”

Secondo Javier, insomma, la scuola di Amici non servirebbe a niente: “In Italia ci sono tanti bravi ballerini. Non so perché nessuno faccia Amici. Perché tutti sanno che non vale niente. Parla a qualcuno di Amici, vedi cosa ti dicono. Il direttore della mia compagnia mi ha detto perplesso: ma come ad Amici? E io invece ho detto sì, vado a fare Amici”. Il ballerino intanto continuava a cambiarsi e a dire che ci sono tante cose che potrebbe fare ma ha scelto di fare Amici, ma con i problemi che sta avendo preferisce di no. Ha poi detto di avere molte possibilità di lavoro altrove, tanti posti dove pare sia richiesto, a detta sua. Ha anche denigrato gli insegnanti della scuola e le coreografie: “Io ho sfruttato altre grandi opportunità e non ho mai avuto nessun problema. E poi non sto ballando una cosa sai di un grande coreografo, qualcosa di un certo livello. Qui non si balla niente di un certo spessore. Non c’è un coreografo con le p…e. Hai visto come sono le coreografie qui? E invece pretendono, pretendono, pretendono. Io ho fatto tante cose che mi hanno fatto veramente crescere. Qui al massimo puoi crescere nella classifica di gradimento del programma”.

Javier contatta altre compagnie di danza, ma poi rimane ad Amici

Javier poi ha preso il telefono per contattare una compagnia di danza e chiedendo: “Se venissi nella tua compagnia, potrei entrare subito?”, ma la produzione ha scelto di oscurare il resto della conversazione. Al termine della telefonata, però, Javier è rientrato nello spogliatoio e sembrava molto sconfortato, al punto da indossare nuovamente la divisa di Amici. Sappiamo già che i professori hanno preso una decisione in merito al comportamento di Javier, ma il pubblico cosa ne penserà invece di questo atteggiamento del ballerino?

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top