Connect with us

Amici

Ivan Cottini Amici, storia di dolore e di riscatto: il ballerino commuove a Verissimo

ivan cottini a verissimo

Foto gentilmente offerta da Ufficio Stampa Verissimo

La storia di Ivan Cottini a Verissimo: il ballerino si racconta a Silvia Toffanin

Vi consigliamo di non perdere la prossima puntata di Verissimo dedicata ad Amici di Maria De Filippi perché Silvia Toffanin – come anticipato dal Vicolo delle News e come confermato dal comunicato ufficiale della trasmissione – intervisterà anche il ballerino Ivan Cottini. La sua è una storia dolorosa e difficile che però insegna a tutti che rinascere si può: nonostante il peso della sclerosi multipla infatti Ivan è circondato tra gli altri dall’amore di Viola, sua figlia, e Valentina, la sua compagna che ha conosciuto in ospedale. La sua forza insomma lo ha portato a non arrendersi e a vivere una vita tutto sommato felice.

Ivan, la malattia improvvisa: “Sono uscito di testa, ero seguito dallo psichiatra”

“Facevo il modello – queste le parole di Ivan alla Toffanin sul periodo in cui ha scoperto di avere la malattia, una sera mi sono addormentato invincibile e padrone del mondo e mi sono svegliato fragile e piccolo così […] Avevo 27 anni, il mio corpo stava cambiando e non avevo neanche il tempo di metabolizzare le cose. Sono uscito di testa e anche la mia famiglia perché questa è una malattia che risucchia tutte le persone care che ti stanno intorno. Il primo anno ero seguito dallo psicologo e dallo psichiatra perché pensavano potessi fare qualcosa di brutto”. Si tratta di parole forti che avranno senz’altro commosso la Toffanin: Ivan infatti era un ragazzo con una vita come quella di tanti e all’improvviso si è visto crollare il mondo addosso poiché tra le altre cose venne lasciato anche dalla fidanzata di allora.

La fidanzata di Ivan: una meravigliosa storia d’amore con Valentina

Per fortuna nella sua vita è arrivata come un fulmine a ciel sereno Valentina, la sua attuale compagna che – come ha raccontato il ballerino a Verissimo – era tutti i giorni con lui in ospedale: “Ci siamo conosciuti in ospedale, fidanzati in ospedale, abbiamo fatto tutto in ospedale, anche la prima cena e la prima volta”. Una storia d’amore meravigliosa, non c’è che dire, e anche fatta di tanto coraggio se ci pensate bene: Valentina infatti ha voluto condividere la sua vita con Ivan nonostante tutte le difficoltà che questo avrebbe potuto comportare, e ciò non le fa che onore.

Viola è la figlia di Ivan e Valentina: “L’opinione pubblica mi ha criticato”

I due hanno avuto anche una bambina che oggi ha 3 anni, la splendida Viola, che Ivan ha desiderato con tutto sé stesso: “Volevo diventare papà a tutti i costi – questo il suo racconto alla Toffanin – e così senza dire niente ai medici ho sospeso all’improvviso tutti i farmaci. È stata una scelta d’impulso, ma alla fine è arrivata Viola. Mia figlia adesso ha 3 anni e mezzo e da quando è nata io sono guarito […] La vera sfida quotidiana non è la sclerosi, è stare dietro a mia figlia. L’opinione pubblica mi ha criticato per la mia decisione di diventare papà, anche perché molti sostenevano che non avrei potuto crescerla, giocare con lei, portarla in giro. Posso fare solo attività da seduto ma senza vergogna posso dire di avere dei momenti di condivisione bellissimi con mia figlia”. Lasciateci dire che l’opinione pubblica talvolta è tremenda: come ci può permettere di commentare una scelta così importante di una persona che vive una vita così difficile? Per fortuna Ivan non si è lasciato schiacciare dalle critiche e contro tutto e tutti ha seguito il suo sogno.

Ivan Cottini sogna Amici di Maria De Filippi

Al momento dell’intervista comunque ne aveva ancora altri di desideri da realizzare, niente di impossibile fortunatamente, e infatti li ha esauditi tutti: “Io ho ancora due sogni – queste le sue parole a Verissimo, in una puntata in cui la stessa Maria De Filippi ha ricevuto una bella sorpresa. Vorrei fare il mio ultimo ballo qui, visto che ‘Amici’ mi ha fatto conoscere in tutto il mondo. Un altro desiderio che ho è poter farmi un selfie con tutti voi”. Ribadiamo il consiglio: non perdetevi questa puntata per niente al mondo perché Ivan Cottini è un esempio per tutti, non solo per i ballerini. Ed è bellissimo che Maria De Filippi e Silvia Toffanin abbiano dato spazio a storie come questa.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top