Connect with us

Amici

Irama ad Amici, mistero Warner svelato: spunta penale di 100mila euro

irama vince amiciAmici, fatta chiarezza sulla polemica legata a Irama e la Warner dell’edizione 2018

Vi ricordate della polemica esplosa con Irama ad Amici? Il cantante è esploso dopo la sua partecipazione al talent show, che ha pure vinto, ma non era di certo uno sconosciuto ai tempi. Filippo, questo il suo nome di battesimo, ha debuttato ufficialmente partecipando a Sanremo Giovani nel 2016 e ottenendo subito un contratto discografico. Non è riuscito a emergere come sperato, così nel 2018 ha partecipato ad Amici e vinto la 17esima edizione. Solo con il talent show Irama è riuscito a imporsi nel panorama musicale italiano e oggi è di sicuro conosciuto da tutti, ma ci fu una polemica legata alla sua partecipazione ad Amici. Per ottenere un banco, infatti, Irama ha sciolto il suo contratto con la Warner Music, perché gli allievi della scuola non possono averne uno.

Irama e la Warner, cosa è successo ad Amici 17

Nel corso del Serale poi i cantanti hanno la possibilità di firmare dei contratti discografici con cui poi uscire sul mercato con un EP, e successivamente un CD. Sta succedendo anche nella 19esima edizione con alcuni cantanti. Così ancor prima della finale i concorrenti incontrano le case discografiche che li vorrebbero e per Irama ci fu la richiesta della Warner. Il cantante ebbe un duro confronto con la rappresentante dell’etichetta perché diceva di avere avuto troppi grattacapi e di non sentirsi ascoltato da loro. Poi la sua scelta ricadde proprio sulla stessa Warner che aveva mollato per Amici, per questo ci fu un bel trambusto: molti pensarono che era tutto organizzato e che Irama e la Warner erano d’accordo. I più maligni pensarono pure che ci fu la complicità di Amici.

Maria De Filippi parla di una penale della Warner per Irama

Così Maria De Filippi oggi ha chiarito in conferenza stampa come andarono davvero le cose: “Irama quando è venuto qui come allievo aveva un accordo con la Warner. Chiesi alla casa discografica di rompere l’accordo e gli chiesero una penale di 100mila euro”. Pare che la penale non sia stata più richiesta, però a una condizione: “Ho un rapporto di stima con Alboni. Ho chiesto di lasciar andare il ragazzo, Alboni ha rotto il contratto ma chiedendo però l’opportunità di potergli parlare prima della fine del programma. Si sono chiariti ed è rientrato nell’etichetta”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top