Connect with us
ilaria galassi oggi

Televisione

Ilaria Galassi, ex di Pietro Taricone: “La sua morte una cosa bruttissima”

ilaria galassi oggiIlaria Galassi, ex di Pietro Taricone e star di Non è la Rai: “La sua morte l’ho vissuta molto male… Sogno il Grande Fratello Vip”

Ilaria Galassi a ruota libera. Popolarissima negli Anni Novanta, grazie al boom di Non è la Rai, oggi la 44enne lanciata da Gianni Boncompagni ha cambiato vita. Vive a Roma, ha due figli e al suo fianco c’è Daniele, haiyrstylist nel cui salone lavora anche lei. Alla tv ha dovuto dire addio. Non per sua volontà, ma per colpa di un destino vigliacco, che le ha strappato più di un sogno. Ilaria, nel suo passato, ha vissuto anche una love story con il compianto Pietro Taricone: un amore adolescenziale, vero e genuino. Ha parlato di questo e molto altro con Fanpage.it, a cui ha rilasciato una lunga intervista.

Galassi e gli anni a Non è la Rai

“Mi sentivo una diva. Poi, però, quando si spegnevano le luci, andavo a casa e facevo la stessa vita di qualunque adolescente”, spiega Ilaria, ricordando i tempi di Non è la Rai. Si è molto parlato di una forte rivalità tra le ragazze del programma… “Io ho incontrato delle vere amiche, che sento tuttora come ad esempio Antonella Mosetti […]. Indubbiamente tra noi ragazze c’era anche rivalità, però sana”, puntualizza. Dopo la popolarità arriva una brutta tegola sulla carriera della Galassi. Nel 1996 avrebbe dovuto divenire velina di Striscia la Notizia, ma non fu così: “Un uomo, che forse era ubriaco, non mi ha visto e mi ha preso la gamba destra e rotto la tibia. Sono stata un mese con il peso attaccato ai talloni”. Addio bancone di Antonio Ricci, ma non addio ai sogni: “Piano, piano mi sono rimessa in piedi e ho ricominciato a lavorare.” Ma nel 2000 arriva un altro stop.

Ilaria Galassi e l’aneurisma: “Ho visto la morte in faccia”

Ilaria racconta dell’aneurisma avuto: “Sono stata male, in coma. Ho visto la morte in faccia. Quando ho avuto il malore, ero con Roberta Carrano (anche lei nel cast di Non è la Rai). Mi ha salvato la vita chiamando il 118. Senza di lei sarei morta.” E ancora: “Il dopo è stato ancora più difficile dell’intervento. Non ricordavo più niente, prendevo barbiturici, ero sedata. L’aneurisma aveva compromesso il linguaggio e la memoria. Ci ho messo tre anni a riprendermi.” Si fa un salto nel passato: ebbe una storia con Pietro Taricone…

Ilaria e la morte di Pietro: “Non trovo le parole”. Futuro? “Vorrei fare il GF Vip”

Eravamo cuccioli. Io ancora non facevo televisione. Risale a prima del ’91. I miei genitori sono di Trasacco in provincia dell’Aquila. Quando uscivamo ad Avezzano, incontravo Pietro al parco”, narra a proposito dell’avventura con il compianto attore, aggiungendo: “Eravamo quelli più belli della comitiva (ride, ndr). Ci sono stati i primi bacetti, poi ci facevamo i dispetti. Pietro era gioioso, matto, vivace come me. È durata per un anno.” Come ha reagito alla sua scomparsa? “L’ho vissuta molto male. Non trovo parole per dire altro. È stata una cosa bruttissima.” Oggi Ilaria aiuta il marito nel suo salone, ma sono tempi duri: “Chiudiamo, è inutile. Con l’emergenza Coronavirus ci abbiamo rimesso troppi soldi. Avevamo il salone da 6 anni.” Intanto coltiva un sogno: “Vorrei tanto fare il Grande Fratello Vip.”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top