Connect with us
ilaria d'amico verissimo dicembre 2019

Verissimo

Ilaria D’Amico, Verissimo: Buffon e l’amore. “Io rovinafamiglie? Ho sofferto”

ilaria d'amico verissimo dicembre 2019Ilaria D’Amico a Verissimo. Tutto sulla storia con Buffon: la voglia di maternità, il matrimonio (se Gigi lo chiede come si deve) e la sofferenza per l’etichetta di ‘Rovina famiglie’

Ilaria D’Amico si è raccontata ampiamente a Verissimo (qui le anticipazioni della puntata in onda domani, sabato 7 dicembre). Con Silvia Toffanin ha ripercorso il grande amore vissuto – e che continua a vivere – con Gianluigi Buffon. Una relazione nata tra mille polemiche, visto che quando la fiamma della passione divampò, il portiere azzurro era sposato con Alena Seredova. Da qui l’etichetta di ‘rovina famiglie’ appioppata alla giornalista che, nel talk di Canale 5, ha parlato pure delle pesanti critiche ricevute. Spazio anche ai progetti futuri con il calciatore in forza alla Juventus: matrimonio e figli non sono esclusi, anzi…

Ilaria D’Amico, voglia di matrimonio e di maternità

Gigi e Ilaria, che nel 2016 sono diventati papà e mamma di Leopoldo, sono pronti per le nozze? “Lui me l’ha già chiesto tante volte ma in maniera goffa. E io gli rispondo sempre che non si fa così. Vorrei una cosa romantica, con la neve e il camino”, ha confidato la D’Amico che ha tenuto aperta una porta pure su un prossimo bebè. A dir la verità un portone: “Direi una bugia se dicessi che non mi manchi una figlia femmina perché sono cresciuta in una famiglia tutta al femminile. Ogni settimana scrivono che sono incinta, ma non lo smentisco mai. Se dovesse ricapitare mi piacerebbe tanto avere una bambina anche se faccio fatica a immaginare un equilibrio migliore di quello che abbiamo adesso”. Si passa alle critiche piovute dopo la nascita della love story con il calciatore.

Ilaria e Gigi, un amore travolgente: “Non l’avrei mai detto”

L’amore con Gigi si è acceso mentre lui era insieme alla Seredova: “Non l’avrei mai detto nemmeno io, ho sempre pensato di combattere gli stereotipi e invece ero l’esatto opposto. Non immaginavo che un calciatore potesse essere un compagno di vita, invece Gigi è una persona meravigliosa, con un cuore grandissimo e trasparente. È un uomo che mi ha ricoperto di un amore enorme e che aveva bisogno di essere amato, abbracciato e capito”.

“In Italia c’è lo stereotipo della donna rovina famiglie”

Io e Gigi – ha proseguito – ci siamo incontrati perché eravamo nella stessa situazione emotiva, reduci da grandi sofferenze, di crisi profonde. Quando ci siamo visti abbiamo sentito il bisogno di raccontarci come dei rubinetti aperti e abbiamo capito che dentro di noi era successo qualcosa”. E sull’etichetta di ‘rovina famiglie’, questione che l’ha fatta soffrire non poco, ha chiosato: “In Italia c’è lo stereotipo della donna rovina famiglie, non c’è il corrispettivo maschile. C’è sempre questa idea che gli uomini siano lì candidi nella loro vita felicissima e che le donne arrivino con malizia e cattiveria a strapparli dalle loro famiglie. Questo mi ha fatto soffrire perché non era così”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Verissimo

Post Popolari

Scelti per voi

To Top