Connect with us

News

Il paradiso delle signore, Luca: il dramma dell’attore Francesco Maccarinelli

Il paradiso delle signore, Francesco Maccarinelli dramma

Il paradiso delle signore, l’attore Francesco Maccarinelli racconta il suo dramma

Il paradiso delle signore è stato ufficialmente sospeso, dopo sit in e polemiche del pubblico. Continua però l’amore per gli attori e i protagonisti della soap quotidiana di Rai 1. I particolare Francesco Maccarinelli ha raccontato il dramma del suo personaggio Luca Spinelli sulle pagine di DiPiù: “Tutti pensano che Luca sia un uomo perfido ma in realtà i suoi comportamenti sono dovuti ad un dramma vissuti nell’infanzia, è stato deportato in un campo di concentramento. Ha perso tutto. Per interpretarlo ho letto molti libri e mi sono anche ispirato al dramma di mia nonna Lina. Anche lei ha perso tutto. Nel suo caso però è successo per una malattia feroce, l’Alzheimer“. Un racconto davvero incredibile quello di Maccarinelli che a stento trattiene l’emozione. “La vita della mia famiglia è cambiata nove anni fa quando mia nonna si è ammalata. Diceva di essere stanca […] Così i medici le hanno fatto una Tac: si vedeva una macchia nel cervello“.

Francesco Maccarinelli: la nonna malata e il dramma della sua famiglia

Chi non ha mai vissuto le difficoltà di una malattia come l’Alzheimer non sa cosa si prova. Francesco Maccarinelli, una delle star della soap Il paradiso delle signore, lo racconta con molto trasporto. Un rapporto importante quello che lega l’attore alla nonna, una donna forte che dopo esser rimasta incinta estremamente giovane. “Ha studiato, è diventato infermiera ed a trovato lavoro“, ha ricordato orgoglioso l’attore.

Francesco Maccarinelli è diventato attore grazie alla nonna

Francesco Maccarinelli è diventato attore grazie a sua nonna: “Quando ero bambino mi ha fatto appassionare ai grandi film. […] Quando dopo il liceo, ho capito di voler fare l’attore, è stata la prima a cui l’ho confidato“, ha continuato l’attore: “Mi disse che avere un nipote attore sarebbe stato un regalo per lei“.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top