Connect with us

Televisione

Il Paradiso delle signore: è polemica chiusura, “Grave danno per la Rai”

Il Paradiso delle signore chiude per sempre: è polemica

Se ne parlava da tempo, ma ora è ufficiale. La soap quotidiana, Il Paradiso delle signore, chiude i battenti per sempre. Il prossimo maggio andranno in onda le ultime puntate e le registrazioni finiranno a fine marzo. Un colpo al cuore per il pubblico che, dopo le iniziali critiche, si era affezionato al nuovo prodotto. Anche Giancarlo Leone, Presidente di Apt, ossia l’Associazione dei produttori, è intervenuto nella questione a muso duro e affermando: “Chiudere Il Paradiso delle Signore costituirebbe un passo indietro della Rai rispetto al suo ruolo di volano dell’industria dell’audiovisivo ed una sottovalutazione degli eccellenti risultati finora ottenuti da Rai Fiction e Rai1. Inoltre Rai rinuncerebbe a presidiare la produzione di serialità in day time, unico caso in Europa“. Le dichiarazioni del Presidente Leone sono riportate da Prima Oline. Ma Leone spera ancora che la decisione non sia davvero ufficiale, e spera così come l’intera Apt che la notizia sia presto smentita. La soap con protagonista Alessandro Tersigni e Roberto Farnesi tocca anche picchi del 14-15% di share. Non male per la Rai ma nonostante questo la chiusura è sempre più vicina.

Il Paradiso delle signore: interviene Aurora Tv

Sta diventando un vero e proprio caso, quello della chiusura de Il Paradiso delle signore. Interviene anche Aurora Tv che non ci sta e spiega alcuni importanti dettagli sui costi aggiuntivi della soap: “Abbiamo proposto a Rai di abbassare i costi totali di produzione, di alzare la nostra quota produttore al 30% e di limitare quella Rai al 70% con un costo reale per Rai di 13.500.000 per 180 puntate da 40′ ciascuna. Ovvero un costo orario per Rai di 1.875 euro al minuto“, così viene riportato su DavideMaggio.it. La Rai infatti aveva chiesto di abbassare i costi e si era tentato di intervenire su costumi, costruzioni e post produzione.

Il Paradiso delle signore: la verità su costi, share e programmazione

Aurora Tv comunica anche: “Il Paradiso delle Signore nella forma daily era stato concepito inizialmente per essere trasmesso alle ore 14.00 con un bacino di ascolto molto ampio e con maggiori possibilità di raggiungere spettatori di diverse fasce di età che avevano seguito con passione la versione prime time. Successivamente la Rai ha deciso di collocarlo alle 15.30, in una fascia oraria che da alcuni anni ha subito una continua perdita di ascolti assestandosi intorno al 10% di audience. I risultati di share raggiunti da Il Paradiso delle Signore, quasi il 50% in più in pochi mesi, sono sotto gli occhi di tutti“. Inoltre la soap è molto seguita sui canali di RaiPlay, Rai Premium e sui canali di Rai Italia destinati all’estero. Il prodotto risponde così alla richiesta dell’ad Fabrizio Salini di “esaltare la visione multipiattaforma”, ed è questo che più spiazza Aurora Tv sulla chiusura del programma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top