Connect with us

Televisione

Il Collegio, Claudia Dorelfi cacciata dalla classe: il Preside allibito

Una foto di Claudia Dorelfi del Collegio 4Claudia Dorelfi espulsa dal Collegio 4: la decisione della classe

Colpo di scena al Collegio con un’eliminazione clamorosa che questa volta non è dipesa dal Preside Paolo Bosisio ma dalla classe, e no: l’eliminazione non riguarda uno degli allievi meno amati ma una di quelli che sembrava essere più apprezzata dai collegiali. Parliamo di Claudia Dorelfi, che ha già rischiato grosso un po’ di tempo fa, e che oggi ha abbandonato Il Collegio dopo la prima vera assemblea di classe. L’uscita della ragazza si è conclusa con lacrime a non finire da parte di chi aveva votato per la sua permanenza al Collegio, anche se pure chi ha votato contro la ragazza alla fine se n’è pentito: un caos assurdo che ci ha dimostrato ancora una volta come spesso i ragazzi del Collegio agiscano senza pensare ferendo anche le persone a cui tengono (ammesso che ci tenessero davvero). Ma veniamo al dunque.

Il Collegio 4: la lite tra Martina Brondin e Mario Tricca prima dell’espulsione

La lite tra Martina Brondin e Mario Tricca sembrava essere la parte più importante di questa puntata: lei infatti ha strappato tutti gli appunti di lui durante una lezione in cui il professore aveva chiesto ai ragazzi di prendere il proprio posto, e se lei si è giustificata dicendo che lo aveva fatto perché Tricca l’aveva chiamata “stupida”, era evidente sin da subito in realtà che la sua fosse soltanto una scusa. Non che Tricca non l’avesse insultata ma ci pare eccessivo reagire così e distruggere ore e ore di lavoro in classe. Ad ogni modo i due sono stati puniti – hanno dovuto rinunciare alla gita e lei ha dovuto riscrivere tutti gli appunti di Tricca sotto sua dettatura – e la scena si è spostata proprio sull’uscita.

Claudia espulsa dopo il provvedimento in gita: la prof Petolicchio non perdona

Il comportamento della classe fuori dal collegio è stato pietoso, soprattutto quello di Claudia e Vincenzo Crispino che infatti sono stati costretti a tornare con la professoressa Petolicchio nella struttura, rinunciando quindi a ore e ore di divertimento. Verso la fine della puntata si è visto il Preside perdonare lui perché non si è mai comportato male e rimproverare invece lei per l’ennesimo richiamo; a questo punto però Paolo Bosisio non ha voluto prendere direttamente dei provvedimenti ma ha preferito che a scegliere delle sorti di Claudia fosse la classe. Con un avvertimento: nel caso in cui l’avessero salvata sarebbero stati responsabili di tutte le sue malefatte.

News Il Collegio 4: Claudia cacciata dalla classe, il Preside senza parole

Inizialmente il gruppo aveva votato per il salvataggio della ragazza ma poi qualcuno a sorpresa ha cambiato idea e ha causato l’eliminazione di Dorelfi. La reazione del Preside? Inaspettata: “La vostra decisione – queste le sue parole – mi lascia di stucco. Credo che voi siate molto ma molto più cattivi di me. Io vi ho chiesto di interpellare la vostra coscienza, e voi avete agito da egoisti. Avete paura – ha domandato retoricamente alla classe – che vi possa succedere qualcosa? La decisione l’avete presa voi. Ora lei può andare a fare le valigie. Solo coloro che hanno votato perché la signorina restasse. Gli altri abbiano il coraggio di restare in aula magna”. Parole sacrosante che mettono in evidenza da una parte l’eccessiva istintività di taluni e dall’altra l’ipocrisia di qualche altro.

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top