Connect with us
ibra storia motociclista è vera sanremo

News

Ibrahimovic, storia motociclista è vera: “Voleva guidare ho detto no”

Franco, il motociclista che ha accompagnato Ibrahimovic al Festival di Sanremo 2021, svela cosa è successo in autostrada

Ha rischiato di saltare la terza serata di Sanremo 2021 Ibrahimovic. Il calciatore è arrivato intorno alle 23, mentre la sua entrata sul palco dell’Ariston era prevista poco dopo l’inizio della serata dedicata alle cover. Ad annunciarlo è stato Amadeus spiegando al pubblico di avere non poca preoccupazione per il blocco in autostrada di Zlatan a causa di un incidente. Una volta a Sanremo Zatlan ha raccontato di aver fermato un motociclista e gli ha chiesto un passaggio. Per circa sessanta chilometri l’ha portato in moto e una volta arrivati gli ha riferito che quella era stata la sua prima volta in autostrada. Chi è il motoclicista che ha salvato Ibrahimovic? In una intervista rilasciata a Radio Monte Carlo, ha raccontato:

“Voleva guidare lui, ho detto no”

Franco stava tornando a casa a Borgio Verezzi e fermo nel traffico accanto al van del milanista gli è stato chiesto dall’autista di accompagnare Ibra a Sanremo. Ciò che è stato raccontato in televisione, quindi, è vero:

“Io sono un motociclista della domenica, non avevo mai preso l’autostrada in moto e la fortuna è che siamo andati ad Albenga a prendere l’autostrada verso Sanremo”

Per il motociclista Franco, Ibrahimovic è stato una persona carissima e per ringraziarlo gli manderà la sua maglia:

“Non sono neanche riuscito a fare una foto perché quando siamo arrivati lui era di corsissima”

Nel corso della terza sera di Sanremo di giovedì 4 marzo c’è stato un momento molto toccante. Donato Grande, calciatore di Powerchair Football, il calcio in carrozzina, ha realizzato il suo sogno di palleggiare con l’attaccante del Milan sul palco dell’Ariston.

Amadeus ne ha approfittato per parlare anche delle barriere architettoniche, problema che in effetti attanaglia l’Italia, sostenendo che siamo tutti responsabile e di ricordare che quando parcheggiamo in un posto per disabili, quando blocchiamo un portone decidiamo con grande arroganza e maleducazione che ragazzi come Donato non possano vivere la vita che devono vivere.

Ibra ha duettato anche con Sinisa Mihajlovic. L’allenatore ha svelato di averlo conosciuto con una testata durante Juventus – inter. I due, insieme a Fiorello e Amadeus, si sono esibiti insieme e hanno cantato Io Vagabondo.

Appassionato da sempre di gossip e tv, ne scrive da cinque anni. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce il sito di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top