Connect with us

Musica

Harry Styles e le droghe: “È successo dopo gli One Direction”

harry-styles-uso-drogheHarry Styles racconta di non aver usato droghe finché non ha lasciato la band nel 2016

Harry Styles è da poco tornato in prima linea sulla scena musicale internazionale con il nuovo album Fine Lines. In un’intervista con Daily Music, uno show radiofonico condotto da Zane Lowe in onda su Apple Music, l’ex directioner non ha fatto mistero della sua esperienza con alcune sostanze allucinogene. Il cantante ha ammesso di aver iniziato a provare alcuni tipi di droga dopo la separazione degli One Direction. Prima del 2016, si sentiva responsabile per qualsiasi cosa riguardante la band e non voleva essere quello che mandava tutto all’aria. Dopo il famoso break-up, Harry si è aperto alla sperimentazione sentendosi libero di non avere più troppe responsabilità.

“Quando ho registrato quest’album mi sono sentito più gioioso”: Harry Styles e l’esperienza con le droghe

Da quando ha lasciato gli One Direction, Harry Styles sembra essere uscito da una gabbia liberando la sua reale personalità. In una delle interviste promozionali per il suo nuovo album, Fine Lines, il cantante ha ammesso di essersi limitato su diverse cose quando era nella boyband: “Quando ero nella band mi sentivo come se fossi il più grande di tutti noi, quindi mi dicevo che non potevo essere io quello che avrebbe mandato tutto all’aria”. Tutto ciò per lui era una costrizione: “Da un lato sentivo che quello era il momento per uscire e sperimentare, però dall’altra parte sapevo che non potevo permettermelo”.

Harry Styles riscopre sè stesso con la sua musica

Quest’ultimo album è stato per Styles tutta un’altra storia: “Fare quest’album è stato un momento felice ed ero con i miei amici a Malibu. Mi sentivo sicuro“. E in questa condizione non ha avuto problemi ad aprirsi a delle novità come quella di fare quelle esperienze precluse durante il periodo con gli One Direction: “Ho voglia di provare dei funghi? Allora lo farò. Ora è il tempo di divertirsi. Mi sono detto: siamo a Malibu, ho 24 anni e lavoro nel mondo della musica”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top