Connect with us
sorriso-giulia-pauselli

News

Giulia Pauselli, vip ‘sciacalli’ sotto i post del figlio: sfogo e denuncia

La compagna di Marcello Sacchetta spiega via Instagram i motivi che l’hanno spinta a tenere nascosto il suo primogenito, lanciando anche una frecciatina a certi influencer

Internet, si sa, può essere un posto molto insidioso, soprattutto per le persone più fragili e quelle più esposte ai commenti degli hater. Ecco uno dei temi affrontati da Giulia Pauselli, di recente, nelle sue Instagram Stories, come sfogo a qualche settimana dalla nascita del suo Romeo, il bambino avuto dalla relazione con il compagno, Marcello Sacchetta.

Giulia Pauselli, prima di tutto, ha spiegato il motivo per cui, per il momento, ancora non ha fatto vedere ai suoi follower il figlio neonato. La ragione è piuttosto ovvia, e comune a tante altre mamme: la Pauselli vuole chiaramente preservare la privacy del piccolo, in un mondo online (e offline) che tanti rischi può comportare per il piccolo. Ecco un estratto delle dichiarazioni di Giulia Pauselli in merito:

“Non vogliamo nasconderlo. Semplicemente pensiamo che il mondo sia ancora un posto troppo grande e troppo insidioso per un bambino di soli 12 giorni. Arriverà il momento in cui lo mostreremo e ne saremo fieri. Ma questo succederà con parsimonia, non c’è nessuna fretta.”

Per adesso, dunque, i follower di Giulia Pauselli e Marcello Sacchetta dovranno accontentarsi delle classiche foto vedo non vedo del piccolo: la manina, la culla, la ripresa dall’alto della testolina, o perché no i classici sticker a coprire il viso.

Quello della privacy del piccolo Romeo, ad ogni modo, non è stato l’unico tema trattato dalla Pauselli nel suo recente sfogo social. La compagna di Marcello Sacchetta, pur senza fare nomi, ha lanciato una frecciatina nei confronti di certi colleghi “vip” che hanno sfruttato il post dell’annuncio della nascita del piccolo per un po’ di visibilità.

Giulia Pauselli contro gli influencer che hanno commentato la prima foto del figlio

La ballerina ha voluto commentare con queste parole alcune delle reazioni che ha ricevuto quando ha pubblicato la prima foto del suo primogenito online:

“Voglio essere sottile e garbata nei confronti di quelle persone che nella prima foto credo che abbiamo messo per annunciare che nostro figlio era nato, sono venute a commentare semplicemente per approfittare del momento e della visibilità che comunque la notizia crea. Profili di persone con la spunta blu, più o meno conosciute, che si presentano come personaggi pubblici. Sono venuti a fare dei commenti davvero sterili, solo per cercare un po’ di visibilità. Persone che è ovvio che non ci seguono, mi fanno veramente tanta tristezza. Non abbiamo bisogno di questi commenti, non abbiamo bisogno di queste persone.”

Di chi sta parlando Giulia Pauselli?

La compagna di Marcello Sacchetta, con le sue parole, ha fornito in ogni caso tre elementi importanti come indizi per far comprendere, fra le righe, a chi si stesse riferendo. Si tratta di personaggi con la spunta blu, famosi ma non troppo, che hanno commentato la prima foto del figlio in modo poco carino.

Basterebbe un controllo rapido per capire (o perlomeno intuire) a chi stesse facendo riferimento. Eppure, i commenti apparsi pubblicamnte sul suo profilo non corrispondono alle parole della Pauselli. Sotto ai suoi post (e a quelli del compagno, che ha condiviso sulla sua pagina tutte le foto con il figlio) ci sono soltanto cuoricini e teneri auguri.

Fra le “spunte blu” da lei citate ci sono tra gli altri Lorella Cuccarini, Gabriele Esposito, Elena D’Amario, Paolo Ciavallo eccetera. Nessuno di loro, in ogni caso, si è dimostrato acido o antipatico. Che i commenti di cui sopra siano già stati cancellati?

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top