Connect with us

Televisione

Magalli, attriti con Adriana Volpe: “Capito quasi subito, 8 anni fa”

magalli volpe balivoGiancarlo Magalli e gli attriti con Adriana Volpe: “Capito quasi subito, 8 anni fa”

Giancarlo Magalli finisce sulla ‘Lavatrice’ di Vieni da Me (Rai 1) per lavare i suoi ‘panni sporchi’. E inevitabilmente si tocca il delicato tema Adriana Volpe, la conduttrice con cui lo storico presentatore ha avuto diversi problemi in passato, quando entrambi lavoravano assieme a I Fatti Vostri. Attualmente Adriana non fa più parte del mondo Rai e più volte ha dichiarato tutto il suo disappunto sulle scelte operate da Viale Mazzini. L’ultima sua intervista in merito al tema l’ha rilasciata a Verissimo pochi giorni fa. Una confessione dura. Duri anche gli interventi sul suo ex collega Magalli che oggi, nel salotto orchestrato da Caterina Balivo, è tornato a parlare della vicenda.

“Se con tante donne sono sempre andato d’accordo e con una no…”

“I disaccordi sono stati con una e mezza”, esordisce Magalli riferendosi ai suoi rapporti con le colleghe. ‘L’una intera’ è Adriana Volpe, la ‘mezza’ è Heather Parisi. Giancarlo si focalizza sulla Volpe. “Se con tante donne sono sempre andato d’accordo e con una no…” dichiara facendo notare che in tanti anni di carriera ha conosciuto e lavorato con molte figure femminili, non avendo mai avuto alcun problema, eccezion fatta per Adriana. Il suo rapporto con lei? “Due cose che non sono fatte l’una per l’altra”, afferma rendendo noto che il feeling professionale non è scoccato fin dall’inizio: “Io l’ho capito quasi subito, ma ho pazientato. Lavorare otto anni con una persona non compatibile non è facile.”

Adriana Volpe a Verissimo

“Sono cresciuta guardando Magalli in tv e pensavo fosse una persona meravigliosa con cui lavorare”, ha detto la conduttrice a Verissimo di recente. “In realtà – ha aggiunto – la mia esperienza non ha cavalcato quell’onda. Io non gli sono mai stata simpatica, ma il rispetto credo sia dovuto a tutti. Abbiamo lavorato insieme per sette, otto anni. Sono la collega che è durata più anni accanto a lui, ma dal terzo anno in poi tentava sempre di cambiare il team. Soffriva il fatto di dover condividere gli spazi”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top