Connect with us
Indagini su Libero De Rienzo

News

Giallo morte Libero De Rienzo: aperta indagine, cosa è emerso

Sul decesso la Procura di Roma è intenzionata a fare chiarezza: il punto sulle indagini

La morte di Libero De Rienzo si tinge di giallo. L’attore si è spento nelle scorse ore a soli 44 anni, per via di un infarto, nella sua abitazione romana in zona Madonna del Riposo. Qui è stato rinvenuto il suo cadavere. La tragica scoperta è stata fatta da un amico che da giorni provava a contattarlo senza riuscirci. Per questo ha chiamato i Carabinieri che hanno trovato il corpo senza vita. Lo riporta La Stampa.

Sembrerebbe dunque che la causa del decesso sia imputabile a cause naturali. Tuttavia sulla scomparsa dell’interprete napoletano, come riferisce il quotidiano Il Corriere della Sera, i magistrati della Capitale hanno aperto una indagine per il reato di morte come conseguenza di altro reato. Il procedimento è coordinato dal sostituto procuratore Francesco Minisci.

L’ipotesi investigativa, scrive il quotidiano di via Solferino, è che Libero De Rienzo abbia consumato droga. Al momento, però, è opportuno rimarcare che si tratta soltanto di una supposizione dalla quale iniziare per effettuare una serie di ulteriori accertamenti relativi alla morte dell’uomo. Il primo esame che potrebbe offrire qualche risposta è l’autopsia, che è stata delegata agli esperti del Policlinico Gemelli.

Libero De Rienzo lascia la moglie Marcella Mosca e due figli piccoli

Libero lascia la moglie Marcella Mosca, professione costumista, e due figli, uno di 6 e uno di 2 anni. Dopo i funerali (la cui data non è stata ancora fissata), la salma sarà inumata in Irpinia, accanto a quella della mamma. L’attore era figlio di Fiore De Rienzo, storico inviato della trasmissione Chi lo ha visto? nonché attore ma anche aiuto regista di Citto Maselli.

Morte di Libero De Rienzo, il dolore dei colleghi

Dopo la tragica notizia della scomparsa di Libero, il mondo del cinema si è stretto attorno alla famiglia dell’attore. Stefano Accorsi, Vanessa Incontrada, Nicolas Vaporidis, Claudio Santamaria, Laura Chiatti, Marco Bocci, Micaela Ramazzotti, Sabrina Paravicini, Luisa Ranieri, Fabio Troiano, Francesco Arca, Edoardo Leo sono solo alcuni degli interpreti che hanno commemorato l’artista sui rispettivi profili social.

Resta ora da fare totale chiarezza sulle cause che hanno condotto De Rienzo alla morte a soli 44 anni.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top