Connect with us

Verissimo

Gerry Scotti sferza la Rai: Chi vuol essere milionario? “Potrebbe tornare”

gerry-scotti-polemica-caduta-libera-raiGerry Scotti ritorna sulla polemica dopo le dichiarazioni di Celentano sui quiz a montepremi

Gerry Scotti è stato al centro delle polemiche sul programma Caduta Libera per tutta l’estate e la questione è tornata alla ribalta dopo la frecciatina di Celentano. Nell’intervista con Silvia Toffanin a Verissimo, si è tornati sulla questione e qualche sassolino dalla scarpa è stato tolto. Celentano, in tono ironico, aveva detto a Scotti che giocare con tutti quei soldi non andava bene. Il conduttore ha voluto chiarire la differenza tra i quiz a montepremi delle due reti televisive, Rai e Mediaset, spiegando che i soldi dei programmi di Canale 5 sono forniti dagli sponsor e non derivano dalle tasche del pubblico a casa. Alla fine dell’intervista è stata svelata una grossa chicca: Chi Vuol Essere Milionario potrebbe ritornare presto in tv.

Verissimo, Gerry Scotti sulla questione di Caduta Libera: “Noi non togliamo nulla dal vostro abbonamento”

Caduta Libera, il quiz condotto da Gerry Scotti su Canale 5, è stato travolto da un polverone mediatico dopo che un concorrente si è portato a casa un gruzzoletto di circa 650 mila euro. Anche Adriano Celentano ha avuto da ridire sul programma dove i concorrenti si mettono in gioco per somme di montepremi molto alte. Scotti ha però chiarito la situazione: “Siamo tv commerciale e quando diamo i soldi diamo quelli dei nostri sponsor”. Tutt’altra storia riguarda invece la Rai che, come Scotti ha voluto sottolineare, mette a disposizione i propri fondi: “C’è una bella differenza, e qui non voglio girare il dito nella piaga, con il servizio pubblico, la Rai, che quando dà i soldi dà i suoi soldi… Noi non togliamo nulla dal vostro abbonamento, dal vostro canone”.

Gerry Scotti difende il suo programma e il campione vittima di critiche

“Il nostro gioco non è una scorciatoia per la vita. Alcuni concorrenti hanno dimostrato che impegnandosi, studiando e avendo un pizzico di fortuna possono anche vincere dei soldi in un gioco televisivo”, spiega il conduttore di Canale 5. Facciamo sì che questi soldi siano meritati”: ha chiarito Gerry Scotti, alludendo anche alle polemiche contro di lui, accusato di favorire alcuni concorrenti a tal punto da manipolare il gioco stesso. “Noi con i nostri giochi, anche i miei colleghi della Rai, non regaliamo soldi alla gente ma regaliamo dei sogni piccoli ma molto importanti”.

Scotti anticipa il ritorno di Chi Vuol Essere Milionario?

Il famoso quiz di Canale 5 sarà inserito nel prossimo palinsesto Mediaset? La risposta di Gerry Scotti lascia ben sperare: “Chi Vuol Essere Milionario potrebbe ritornare”. Nella chiacchierata con Silvia Toffanin, il ricordo di un aneddoto con Mike Buongiorno: Sono l’uomo che in televisione ha dato più soldi al mondo. Mike, quando lo ho superato mi ha detto nei corridoi: ‘Non vale eh, tu li dai a colpi di milioni. Devo parlare con Confalonieri”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Verissimo

Post Popolari

Scelti per voi

To Top