Connect with us

News

Georgette Polizzi in ospedale: “Ansia e tensione non aiutano la mia malattia”

georgette di temptation island in ospedale Georgette in ospedale: l’ex protagonista di Temptation Island sotto osservazione

Georgette Polizzi è stata portata oggi in ospedale. A dare la notizia, tramite i suoi social, è stata una persona a lei vicina tramite un messaggio scritto su Instagram stories. Una visita di controllo e un po’ di tempo sotto osservazione e Georgette è poi tornata a casa. A spiegare cosa le è successo, difatti, c’ha pensato poi lei stessa in persona, pubblicando una serie di video dove ha raccontato tutto. Stress e ansie dell’ultimo periodo, stando a quando da lei dichiarato, avrebbero generato una serie di falsi allarmismi che, viste le sue condizioni di salute, avrebbero preoccupato sia lei che i medici (che quindi avrebbero preferito procedere con degli accertamenti).

Georgette Polizzi aggiorna i fan: “Sono appena uscita dall’ospedale”

Da un po’ di tempo Georgette Polizzi combatte contro il brutto mostro della sclerosi multipla. Il volto noto di Temptation Island è sempre riuscito con il suo esempio a trasmettere gioia e voglia di vivere ai suoi fan, dimostrando a tutti quanto sia importante non arrendersi di fronte alle avversità. Oggi, però, Georgette ha dovuto fare i conti con un fastidioso inconveniente. “Sono appena uscita dall’ospedale, il problema è che tutta a situazione di queste settimane ha portato ad una serie di falsi allarmismi”, ha raccontato lei su Instagram.

Georgette in ospedale, al rientro a casa spiega cosa è successo: “Ansia e tensione non aiutano la mia malattia”

Ma cosa è successo a Georgette Polizzi? E perché è dovuta andare in ospedale oggi? Ebbene, stando a quanto spiegato da lei in persona, a giocarle un brutto scherzo sarebbe stato lo stress. “Questo accumulo di ansia e tensione non aiuta la mia malattia, quindi oggi i medici si sono presi cura di me – ha affermato – Adesso devo solo riposare un po’ e tutto passerà. Spero solo che tutto passi in fretta”. 

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top