Connect with us
francesco gabbani a domenica in

Domenica in

Gabbani torna a Domenica In, pubblico deluso: “Zia Mara non si fa così”

L’artista di Carrara è stato invitato per presentare la nuova canzone La rete

Francesco Gabbani è tornato a Domenica In, ospite della prima puntata della nuova edizione del programma di Mara Venier. L’ex vincitore del Festival di Sanremo 2017 è stato invitato per presentare la sua nuova canzone: La rete. Prima di esibirsi il toscano ha scambiato due chiacchiere con la conduttrice Rai annunciando l’uscita del nuovo album nel 2022 insieme ad un nuovo tour con il quale girerà l’Italia in lungo e in largo.

La presenza di Francesco Gabbani a Domenica In ha fatto piacere a molti telespettatori ma non sono mancate le polemiche. Nello specifico in molti non hanno apprezzato la scelta di Gabbani di cantare in playback nello studio della Venier. “Molto bella e significata la nuova canzone di Gabbani. Peccato per il playback”, ha scritto un utente su Twitter.

Critiche per la mancata intervista a Gabbani

Più polemico un altro telespettatore: “Gabbani l’hanno fatto andare due minuti per farlo cantare in playback? Me la potevo ascoltare su Youtube”. A molti non è piaciuto il fatto che Mara Venier non abbia dedicato ampio spazio al musicista, senza alcun tipo di intervista. “Trattato un po’ a pesci in faccia”, ha evidenziato un fan di Gabbani. “Che velocità con Gabba, oggi. Zia Mara non si fa così!”, si sono lamentati altri.

Insomma, i telespettatori di Domenica In – e in particolare i fan di Francesco Gabbani – si aspettavano uno spazio più ampio per il loro beniamino. L’aggiunta del playback, inoltre, ha fatto storcere il naso a diversi telespettatori che preferivano assistere ad una performance di musica dal vivo.

La nuova canzone di Francesco Gabbani

La nuova canzone di Francesco Gabbani si intitola La rete. Come spiegato dal cantante di Carrara la rete è una condizione mentale in cui a volte ci ritroviamo intrappolati, complice l’autosuggestione distorta spesso fornita dall’avere un’identità sdoppiata nel web.

Per Francesco Gabbani acquisire la consapevolezza che i nostri pescatori siamo proprio noi stessi è un primo passo verso la liberazione, un mondo migliore, perché spesso siamo noi la causa del nostro essere intrappolati.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Domenica in

Post Popolari

Scelti per voi

To Top