Connect with us
Giada difende la madre

News

Furia Giada De Blanck: silenzio rotto sulla madre, nel mirino pure la d’Urso

Patrizia De Blanck e il dubbio sul suo titolo nobiliare. Nei giorni scorsi si è molto chiacchierato circa la reale o meno discendenza della contessa. Qualcuno è persino arrivato a dire che la concorrente del Grande Fratello Vip 5 fosse nipote del duce Benito Mussolini (la vicenda è stata smentita ieri a Live – Non è la d’Urso, attraverso la busta ‘choc gold’). Ora, dopo giorni di chiacchiere e rumors piuttosto opinabili, sull’argomento interviene la figlia Giada De Blanck, che nelle scorse ore ha scritto un post fiume sui suoi profili social, minacciando anche vie legali nei confronti di coloro che si sono permessi di avanzare ipotesi fantasiose e non motivate sul tema. Giada ha anche dichiarato che le sarebbe piaciuto non scrivere alcunché, preferendo che la madre facesse il suo percorso nello show Mediaset senza il bisogno del suo aiuto esterno. Per motivi piuttosto palesi, però, la 39enne è entrata nel dibattito.

Giada De Blanck furiosa: “Montagna di infamie e invenzioni su mia madre Patrizia”

Giada ha esordito spiegando di essere rimasta fino ad ora in silenzio “perché questo GF Vip è il suo (di Patrizia, ndr) percorso e non il mio”. Quindi aggiunge che lei ha deciso di fare altre scelte di vita in cui il piccolo schermo non è indispensabile. Per questo non ha voluto fare la “prezzemolina” in tv in questo periodo. “Non lo farò certamente adesso”, ha chiosato per poi rompere il silenzio sulla questione del titolo nobiliare della madre e prendere le “distanze da tutta la montagna di invenzioni e infamie che in questi giorni sono state tirate fuori” sulla sua famiglia. Quindi ha ribadito che non ha assolutamente idea di “partecipare a programmi televisivi” per azzuffarsi “con chi, a differenza sua, si approfitta della popolarità di sua madre”.

Patrizia De Blanck, la difesa della figlia Giada

Giada ha sottolineato poi che Patrizia, una volta terminato il reality, avrà modo di smentire tutte queste “notizie false e infamanti sui suoi genitori, sui nonni e sui titoli nobiliari”. Dunque ha dichiarato che alcuni soggetti non smettono di “mettere in discussione gettando fango” determinati temi. Giada non ha escluso nemmeno che la madre, quando concluderà il Grande Fratello Vip, possa scegliere di andare per vie legali e decidere “se e come tutelarsi anche nelle sedi opportune”.

Giada De Blanck contro Barbara d’Urso

Infine la 39enne ha rimarcato come il suo disappunto sia riservato non solo a coloro che vanno “in tv a sparlare su di noi con un sacco di informazioni false”, ma anche nei confronti di chi continua “a dare loro spazio”. Altrimenti detto Barbara d’Urso, che ha trattato il caso a Live. “Sono serena perché a breve tutto sarà chiarito e chi sta sbagliando in maniera vergognosa dovrà chiederci scusa e assumersene la responsabilità. A volte basterebbe studiare un po’ di più e parlare di meno a vanvera”, ha concluso.

View this post on Instagram

In molti mi hanno chiesto perché in questi giorni non mi sono espressa su mia madre. Se sono stata in silenzio è solo perché questo GF Vip è il suo percorso e non il mio. Io ho deciso di fare un altro percorso, in cui la tv non è indispensabile. Non sono certo quella persona che si approfitta della situazione per fare la prezzemolina. Non l’ho mai fatto prima e non lo farò certamente adesso. Tuttavia mi rincresce dover rompere questo silenzio per prendere le distanze da tutta la montagna di invenzioni e infamie che in questi giorni sono state tirate fuori sulla mia famiglia. Non ho intenzione di partecipare a programmi televisivi per azzuffarmi con chi, a differenza mia, si approfitta della popolarità che mia madre sta avendo al Grande Fratello Vip evidentemente per scopi diversi da quelli che invece racconta. Mia madre avrà modo di smentire tutte queste notizie false e infamanti sui suoi genitori, i miei nonni e sui titoli nobiliari, che alcuni soggetti continuano a mettere in discussione gettando fango sulla mia famiglia. Sarà facoltà di mia mamma, la contessa Patrizia de Blanck y Menocal, una volta uscita dalla trasmissione, decidere se e come tutelarsi anche nelle sedi opportune. Io ho intrapreso un mio percorso, con un legale di fiducia che mi segue, a tutela della mia famiglia, una famiglia storica internazionale, e mi dissocio totalmente sia da chi va in tv a sparlare su di noi con un sacco di informazioni false, sia dai programmi che continuano a dar loro spazio. Sono serena perché a breve tutto sarà chiarito e chi sta sbagliando in maniera vergognosa dovrà chiederci scusa e assumersene la responsabilità. A volte basterebbe studiare un po’ di più e parlare di meno a vanvera.

A post shared by Giada de Blanck (@giada_de_blanck) on

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top