Connect with us
Donald Trump e la bara di Ivana

News

Funerali Ivana Trump, Donald in ritardo: “Un po’ di sonno…”

L’ex presidente degli Stati Uniti d’America si presenta in ritardo ai funerali dell’ex moglie tenutisi a New York

Lungo la giornata di ieri sono stati celebrati i funerali di Ivana Trump e l’ex marito Donald non si è smentito in quanto a gaffe, riuscendo ad arrivare in ritardo al rito funebre. L’ex presidente degli Stati Uniti d’America, come raccontato dai media statunitensi, ha tardato di circa 10 minuti, arrivando quando il feretro si trovava già in chiesa, dentro St. Vincent Ferrer (New York). I figli di Ivana erano già in piedi con le loro famiglie, nell’attesa che il personale delle pompe funebri sollevassero la bara d’oro dal carro e la portassero dentro la basilica.

Donald Trump in ritardo ai funerali di Ivana

Dunque, quando il feretro è stato trasferito dal carro funebre all’interno della chiesa, di Donald non c’è stata traccia. Alla fine, però, è arrivato, accompagnato dall’attuale consorte, Melania. Quindi ha fatto il suo ingresso nella basilica con i figli Ivanka, Donald Trump Jr ed Eric. Presente anche la seconda moglie di Trump, Marla e la loro figlia Tiffany.

La famiglia ha scelto per Ivana una appariscente bara color oro e ha invitato coloro che hanno preso parte al rito funebre a non portare fiori ma a fare una donazione al Big Dog Ranch Rescue, organizzazione di beneficienza per gli animali.

Durante i funerali, i figli di Ivana (Eric, Donald Jr. e Ivanka) hanno voluto spendere delle parole per la madre defunta. “Crescendo, mia madre non mi ha detto che una donna poteva fare tutto ciò che voleva, me l’ha mostrato”, ha sottolineato Ivanka che ha aggiunto: “Era una pioniera per uomini e donne allo stesso modo. Mia madre una volta mi ha detto che non c’era niente che non potesse fare con i tacchi. Ci ha insegnato come infilzare il pesce e poi cucinare il pescato. Mia madre ha ampliato le nostre menti”.

Era bellissima. Era l’incarnazione del sogno americano… Era una forza della natura”, ha detto commosso Eric. L’ex marito Donald ha invece rilasciato delle dichiarazioni al New York Post: “Sono a New York. Mi sono riposato un po’. Un po’ di sonno. Ma sono triste”. E ancora: “Era bellissima dentro e fuori. Abbiamo iniziato tutto questo, la nostra vita insieme, con un rapporto così bello. Non si è mai arresa, ha sempre lavorato sodo, non si è mai delusa”.

Le cause della morte di Ivana Trump

Ivana Trump è morta per una caduta accidentale dalle scale nel suo appartamento di New York. In particolare, il decesso è stato provocato da un trauma da impatto sul torso. A confermare tale dinamica è stato l’ufficio del medico legale (Ocme) di New York, parlando appunto di morte per cause “accidentali”.

Dopo aver divulgato le proprie conclusioni, l’Ocme ha fatto sapere, attraverso un portavoce dell’ufficio citato dall’Nbc, che non ha intenzione di rilasciare altri commenti sulle indagini.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top