Connect with us
Francesco Chiofalo riabilitazione

News

Francesco Chiofalo: riabilitazione e difficoltà motorie (video). La compagna: “Sei il mio guerriero”

L’ex volto di Temptation Island e de La Pupa e il Secchione riappare in stampelle sui profili social della fidanzata

Francesco Chiofalo non sta bene: nessun inganno, nessuna impostura. L’ex volto di Temptation Island e de La Pupa e il Secchione nei giorni scorsi ha avuto un grave problema di salute, venendo ricoverato d’urgenza. Il suo particolare feeling con i social lo ha spinto a filmare in diretta il viaggio in ambulanza e l’arrivo in ospedale, fatto che ha innescato le critiche di diversi utenti, i quali lo hanno accusato di fare sensazionalismo e di cavalcare l’auto pietismo (non è la prima volta che il personal trainer romano attira tali tipi di biasimi su di sé). Al di là del suo modus operandi sulle piattaforme web, è certo che il suo stato di salute attuale non è dei migliori. Nelle scorse ore è riapparso sul profilo Instagram della fidanzata, Drusilla Gucci, in stampelle, con evidente difficoltà a camminare.

Chiofalo è apparso in una Story Ig della compagna, in un breve filmato in cui lo si vede fare qualche passo per strada con le stampelle. La gamba destra è immobilizzata. “Dai amore ce la puoi fare, su. Il mio guerriero”, ha chiosato Drusilla Gucci con Francesco che, mentre trovava l’equilibrio, ha risposto: “Lo sai che sembra più facile a vedersi che a farsi, devo prenderci la mano, perdo l’equilibrio”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Pipol Gossip (@thepipol_gossip)

Francesco Chiofalo: cosa è accaduto nella notte tra il 20 e il 21 agosto

Per ora, però, non sono stati svelati i dettagli del problema che improvvisamente ha colpito l’influencer. E nemmeno sono state fornite spiegazioni precise su quel che è accaduto nella notte tra il 20 e il 21 agosto, quando Francesco si trovava in Sicilia, in qualità di special guest in un locale di Ispica (Ragusa) e, di punto in bianco, si è ritrovato con la gamba immobilizzata e incapace di camminare. Da qui la chiamata al 118, l’arrivo dei soccorsi, la corsa in ospedale a Catania, i primi esami e le dimissioni firmate dallo stesso Chiofalo che il giorno successivo è rientrato a Roma, preferendo svolgere tutti gli accertamenti del caso nella Capitale e vicino ai suoi familiari.

Di rientro nella Capitale era stato intercettato all’aeroporto di Fiumicino, su una sedia a rotelle; immagini che hanno ulteriormente fatto alzare l’allerta sulle sue condizioni. Ora la breve passeggiata in stampelle che spinge a pensare che ci sono stati miglioramenti per quel che riguarda il percorso di recupero che il giovane sta facendo.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top