Connect with us

Gossip

Francesco Arca ed Emma: “Io di te non ho paura, tristemente attuale”

arca marrone instagramFrancesco Arca appare in uno scatto con Emma Marrone e ripropone il testo di ‘Io di te non ho paura’: “Tristemente sempre attuale”

Francesco Arca, amico di Emma Marrone, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne 2019 (che si celebra oggi 25 novembre), è tornato a far campeggiare sui suoi profili social una foto in compagnia della cantante. A corredo dell scatto, l’attore ha posto dei versi di ‘Io di te non ho paura’, brano dell’interprete salentina. E proprio per quel brano, Emma volle Arca nel videoclip. La canzone è un inno dedicato a quelle donne che sanno dire di ‘no’, che riescono a sfuggire – per dirla con le parole della Marrone – alle “prigioni dell’anima”, ricercando la “voglia di liberarsi dalle oppressioni”.

Francesco Arca e il post con Emma

Io di te non ho paura / tu di noi che cosa vuoi sapere ancora / Che di te io non ho paura / ma tu di noi che cosa vuoi sapere ancora / Tu di noi che cosa vuoi sapere ancora #stopviolenceagainstwomen #noallaviolenzasulledonne #25novembre Tristemente sempre attuale, Emma Marrone #nonènormalechesianormale #nonunadimeno“. Questo il post che Arca ha pubblicato sui suoi profili social, dove è apparso stringendo tra le braccia Emma prendendo ‘a prestito’ un fotogramma del videoclip di ‘Io di te non ho paura’. La cantante salentina ha apprezzato il pensiero dell’attore, rispondendo con un cuore rosso.

 Emma e il significato di ‘Io di te non ho paura’: l’impegno della cantante salentina a favore delle donne

L’istinto di sopravvivenza ci porta a scappare da qualcosa o qualcuno che ci fa paura”, spiegava Emma nel 2016 a proposito del significato del brano musicale ‘Io di te non ho paura’. “Scappiamo – proseguiva – perché temiamo di non avere il coraggio e di non essere abbastanza forti per restare e affrontare i nostri ‘demoni’.” Infine chiosava: “Questa è una storia di presa di coscienza di se stessi dove la voglia di liberarsi dalle oppressioni e dalle prigioni dell’anima diventa più forte di tutto. Non avere più vergogna di farsi aiutare, vivere, respirare”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top