Connect with us
Milly Carlucci, Francesca Barra nel cast

Ballando con le stelle

Finale Ballando con le stelle, caos voti: provvedimento drastico del governo, cosa è stato deciso

Non si placano le polemiche sul finale del talent show di Rai Uno: ora il programma dovrà garantire maggiore trasparenza

Non si placa il caso relativo al finale di Ballando con le Stelle 2022 che ha decretato come vincitrice Luisella Costamagna. Un trionfo su cui è piovuta una marea di critiche. Non solo: le modalità del televoto che hanno permesso alla giornalista di salire sul gradino più alto del podio sono state messe in discussione. Della vicenda se ne è persino interessato il governo, dopo che il Codacons e l’Associazione Utenti dei Servizi Radiotelevisivi hanno presentato ricorso.

Dalla prossima edizione di Ballando con le Stelle la Rai dovrà rendere pubblici gli atti relativi ai voti. L’accusa, per il talent show timonato da Milly Carlucci, era stata quella di gara compromessa, in seguito ad un andamento dell’ultima serata piuttosto ambiguo e stravagante. La Commissione per l’accesso ai documenti amministrativi della Presidenza del consiglio ora ha ritenuto legittimo il ricorso presentato da Codacons e dall’ Associazione Utenti dei Servizi Radiotelevisivi.

Conclusa l’ultima stagione di Ballando i due enti avevano domandato di poter conoscere gli esiti delle votazioni arrivati da parte del pubblico via social, che sarebbero stati poi determinanti per la vittoria sei Luisella Costamagna. Secondo il Codacons, la Rai in un primo momento non avrebbe accettato di rendere i documenti richiesti. Motivo? La Tv di Stato si sarebbe sentita attaccata sul piano della legittimità e della trasparenza. Il governo tuttavia ha ritenuto fondato il ricorso e ha chiesto alla Rai di intervenire.

“La Commissione ritiene il ricorso fondato e quindi meritevole di essere accolto”, scrive il Codacons in una nota. La Rai dovrà quindi mostrare la documentazione richiesta “al fine di garantire l’avvenuto rispetto della trasparenza e regolarità delle operazioni di voto, anche in relazione alle disposizioni dell’Agicom sul televoto”.

Secondo il presidente del Codacons Carlo Rienzi, l’accoglimento del ricorso è un boccone amaro da digerire per la Rai, poiché adesso è giunto “un provvedimento che punisce l’arroganza della rete e dei suoi funzionari, i quali inspiegabilmente negavano la dovuta trasparenza ai cittadini che finanziano la Rai attraverso il canone”.

Ballando con le Stelle, il voto anomalo della giuria durante la finale

Fosse stato per il pubblico, il vincitore dell’ultima edizione del talent show avrebbe dovuto essere Alessandro Egger. La volontà popolare è poi stata ribaltata dai voti della giuria, che ha votato in blocco per Luisella Costamagna. L’unica a non aver votato per la giornalista è stata Selvaggia Lucarelli. Alla fine l’ha spuntata Costamagna, un esito che ha fatto gridare allo scandalo parecchi spettatori affezionati al programma.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Ballando con le stelle

Post Popolari

Scelti per voi

To Top