Connect with us
madre di chiara ferragni

News

Ferragni, Marina di Guardo: “Essere madre di Chiara a volte mi danneggia”

Marina, essere la mamma di Chiara è croce e delizia: non è tutto oro quel che luccica, ecco perché

Essere la mamma di Chiara Ferragni non è poi così semplice come si può pensare. Ne sa qualcosa Marina Di Guardo, ossia proprio la madre della celebre influencer cremonese. E quali sarebbero gli ‘effetti collaterali’? Nel caso specifico di Marina, che è una scrittrice di successo, il fatto che la notorietà della figlia si riflette indirettamente e sotto certi punti di vista sul suo lavoro, facendo a volte proliferare malelingue infondate.

A parlare di certe dinamiche ‘sotterranee’ sarebbe stata la stessa Di Guardo. Roberto Alessi, direttore di Novella 2000 e firma di Libero, proprio sul quotidiano riporta le parole che la signora Di Guardo avrebbe rilasciato di recente, dopo l’uscita della sua ultima fatica letteraria, il thriller ‘Nella buona e nella cattiva sorte, edito da Mondadori. “Credo – avrebbe detto Marina – mi aiuti per la visibilità, ma mi danneggia per la credibilità che posso avere in certi ambienti dove pensano: ‘Ah, la madre della Ferragni pubblica libri: chissà chi glieli scrive'”.

Chi è Marina Di Guardo: la carriera della madre di Chiara Ferragni

Marina Di Guardo nasce a Novara il 29 ottobre 1961, sotto il segno dello Scorpione. Di origini siciliane, attualmente vive tra Cremona e Milano, dove abita la figlia Chiara con il marito Fedez. Oltre all’influencer dei record, è madre di Valentina (anch’ella influencer attiva su Instagram) e Francesca (di professione dentista – lavora nello studio del padre Marco, ex marito di Marina). La Di Guardo ha un ottimo rapporto con tutte e tre le figlie ed è sempre stata la principale ‘tifosa’ delle loro ambizioni, riponendovi molta fiducia. Fiducia che non è stata affatto disattesa.

Autrice di romanzi, è specializzata nel genere thriller. Ha lavorato come vicedirettrice dello showroom di Blumarine, prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura. La sua prima opera è stata edita nel 2012 ed è intitolata ‘L’inganno della seduzione’. Nel 2017 lascia la casa editrice Nulla Die e inizia a pubblicare con Mondadori. Di seguito l’elenco completo della sua opera, che al momento consta di 7 testi:

  • L’inganno della seduzione, Nulla Die, 2012.
  • Non mi spezzi le ali, Nulla Die, 2014.
  • Com’è giusto che sia, Mondadori, 2017.
  • La memoria dei corpi, Mondadori, 2019.
  • Nella buona e nella cattiva sorte, Mondadori, 2020.

eBook:

  • Bambole gemelle, Feltrinelli, 2015.
  • Frozen bodies, Delos Books, 2016.
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top