Connect with us
ferilli e damiano contro giorgia meloni

News

Ferilli e Damiano David su Giorgia Meloni: gli affondi post elezioni

Le reazioni dopo il risultato delle Elezioni politiche 2022, che vede trionfare Fratelli d’Italia e così il Centro-destra

La vittoria di Giorgia Meloni alle Elezioni politiche 2022 sta generando non poche polemiche. Nel mondo dello spettacolo a esporsi ci pensano Sabrina Ferilli e Damiano David. La nota attrice italiana e l’ormai celebre frontman dei Maneskin non lasciano spazio ai dubbi: non sono per nulla fieri di vedere Meloni trionfare con il 26% dei voti con il suo partito Fratelli d’Italia. Innanzitutto la Ferilli non rilascia un’esplicita dichiarazione contro la futura premier, bensì preferisce condividere sul suo profilo Instagram ufficiale una bella frecciata.

Scendendo nel dettaglio condivide una foto che ritrae l’interno di un vagone, con il monitor che riporta la scritta: “Il treno è in orario”. Sull’immagine, Sabrina Ferilli contro Giorgia Meloni scrive: “Nuova era!”. Il riferimento verso la prossima premier italiana è abbastanza chiaro. Infatti, probabilmente l’attrice si riferisce a uno dei miti popolari che parla dell’efficienza ferroviaria dell’epoca fascista di Benito Mussolino. Sembra proprio che abbia volutamente sfruttato la sua ironia per palesare sui social il suo pensiero sul risultato delle Elezioni politiche del 25 settembre 2022.

Intanto, anche Damiano dei Maneskin usa il potere dei social network per rendere nota la sua idea al riguardo e lo fa in modo abbastanza chiaro. Il cantante romano condivide un pensiero abbastanza triste sul nuovo capitolo che sta per iniziare per l’Italia. La vittoria del Centro-destra pare non aver soddisfatto molti personaggi celebri e tra questi c’è, appunto, Damiano.

Quest’ultimo, come tanti altri volti noti, non ha mai nascosto le sue posizioni nel mondo della politica. Su Instagam, posta il titolo di un articolo della CNN, che in pochissime ore ha fatto il giro del web tra like e ricondivisioni: “Giorgia Meloni sarà la Prima Ministra più di estrema destra dai tempi di Mussolini”. Si tratta di un titolo che sicuramente sta facendo discutere, ma che ripercorre la stessa linea di altre riviste internazionali, che vedono quello che oggi è il primo partito italiano, Fratelli d’Italia, come un partito di estrema destra.

Il leader dei Maneskin ricondivide tale articolo e scrive: “Oggi è un giorno triste per il mio paese”. Nel frattempo, tra i tanti artisti del mondo della musica sceglie di commentare quanto sta accadendo anche Francesca Michielin su Twitter: “Oggi inizia la resistenza. Buongiorno a tutti”. Inoltre, figurano i commenti negativi di Gaia, Boy George, Luché e Lodo Guenzi. E, intanto, arrivano anche i litigi. In particolare, Guenda Goria si scontra con la sorella di Tommaso Zorzi, Gaia.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top